5 spiagge segrete in Croazia

Le spiagge della Croazia sono famose in tutto il mondo per la loro bellezza

Le spiagge della Croazia sono tra le più belle e conosciute d’Europa. Andiamo a scoprire le 5 spiagge segrete dove godersi sole e mare in tutta tranquillità.

A nessuno piace passare le poche giornate di vacanza in mezzo al caos degli stabilimenti balneari affollati, schiacciati come sardine.

Ecco le 5 spiagge segrete della Croazia che meritano almeno una visita per starsene in tranquillità a prendere il sole senza rinunciare alla bellezza. La prima è Makarska, sulla costa dalmata, in una riviera lunga 60 kilometri che unisce Dubrovnik a Spalato e che ne porta il nome. Qui si trova una spiaggia nascosta dai pini, vicinissima al centro storico della cittadina. La vita notturna vi permetterà di riposare.

makarska_th_500

Continuando in Dalmazia, sull’isola di Dugi Otoko pochi frequentano la spiaggia di Saharun. Qui l’occhio del turista è sopraffatto dai colori del paesaggio: il verde scuro della pineta, i ciottoli così bianchi da riflettere la luce del sole e il blu del mare. È adatto soprattutto alle famiglie, ma si consiglia comunque un giretto in tutto l’arcipelago di Zadar.

saharun_th_500

Palagruza è un’altra isoletta, a metà strada tra la Croata e l’Italia. Misura meno di un chilometro e le ripide scogliere sembra trattengano a stento la spoglia macchia mediterranea. Sul punto più alto si trova un faro risalente al 1875 da cui ammirare il paesaggio e il mare che si perde all’orizzonte. Attualmente l’isola è disabitata ad eccezion fatta per il guardiano del faro, a cui potrete far compagnia dato che nell’edificio si può alloggiare come se fosse un bed and breakfast. Qui di sicuro non vi disturberà nessuno.

palagruza_wiki_Adam-Sporka

I due luoghi da tenere in considerazione sono Stara Vlaka e Veli Zala, formate da ciottoli. La quarta tra le spiagge segrete della Croazia si trova nel parco naturale di Mljet: si tratta di Saplunara, nella parte meridionale dell’isola.

saplunara_th_500

Si può raggiungere con escursioni giornaliere partendo da Dubrovnik e si consiglia di visitare tutto il parco, rendendo la destinazione più appetibile alle persone che amano l’attività fisica. Degni di un tuffo sono i due laghi salati di color smeraldo.

stiniva-vis_th_500

A due ore di traghetto da Spalato c’è Stiniva, nella parte meridionale dell’isola di Vis, vicino al villaggio di Zuzec. Poco frequentata, è un’altra meta perfetta per gli amanti del trekking. Qui vi potrete riposare nella baia di Rukavac, per una fuga romantica, ma è adatta anche per i bambini.

5 spiagge segrete in Croazia