Volare e trasportare animali: regole e costi easyJet

Ecco tutto quello che c'è da sapere per chi ha intenzione di partire in aereo per le prossime vacanze e vuole portare con sé il proprio animale domestico

Foto di Giuseppe Amato

Giuseppe Amato

Content Writer

Viaggiatore appassionato, laureato in management e comunicazione. Freelance e nomade digitale, vive il sogno di viaggiare e lavorare, condividendo le sue passioni.

La compagnia aerea low cost easyJet, come tantissime altre compagnie aeree a basso costo, non permette assolutamente di viaggiare con animali a bordo dei loro aerei. Purtroppo è una delle limitazioni a cui si può andare in contro quando si utilizzano queste compagnie low cost.

Regole per volare con animali

Quasi tutte le compagnie di linea permettono di trasportare animali e le regole per il volo sono molto ferree.

Cani e gatti devono essere di piccola taglia e non devono superare il peso massimo consentito, che in media varia dagli 8 ai 10 chilogrammi. Per volare con gli animali, è necessario essere in possesso dell’apposito box o trasportino. Gli animali devono essere in regola con le vaccinazioni, avere le adeguati certificazioni sanitarie e possedere il microchip o il tatuaggio identificativo di riconoscimento.

Anche il trasportino deve rispettare determinate regole per essere utilizzato per il trasporto di animali. Secondo le regole per il trasporto di animali in aereo, il trasportino può avere una misura massima di 46x25x31 centimetri. Se il box supera tali dimensioni o l’animale supera i 10 chilogrammi, il trasporto non può avvenire in cabina, ma in  stiva con i bagagli.

Trasportino nero e grigio utilizzato per il trasporto di animali
Fonte: iStock
Trasportino utilizzano per il trasporto di animali domestici in aereo

Solitamente il costo per far volare gli animali in cabina varia da compagnia a compagnia, e i prezzi variano dai 30 agli 80 euro a tratta. Se, invece, l’animale viene trasportato in stiva il costo sarà maggiore e può arrivare a cifre dai 200 ai 400 euro.

È necessario informarsi preventivamente presso la compagnia aeree presso la quale si è acquistato il titolo di viaggio per conoscere tutte le regole utili per trasportare e far volare gli animali a bordo dell’aereo. Per quel che riguarda gli animali che superano il peso di 75 kg, questi dovranno essere trasportati obbligatoriamente su un aereo cargo.

Volare con animali su easyJet: i cani guida

Alcune compagnie low cost permettono il trasporto di cani guida per persone non vedenti e fra queste rientra la compagnia easyJet.

Cane guida al guinzaglio con padrone
Fonte: iStock
Cane guida al gunzaglio

Infatti, per garantire che tutti i passeggeri abbiano un viaggio comodo, la compagnia easyJet, previa una comunicazione preventiva, potrà autorizzare la presenza di cani guida a bordo dell’aereo. Questa richiesta speciale può essere accolta al momento della prenotazione o almeno 48 ore prima della partenza e la compagnia comunicherà questa esigenza al personale dell’aeroporto in loco.

Allo stesso tempo, solo per alcune tratte, i cani guida non sono permessi ed i servizi alla partenza e all’arrivo variano in base alla destinazione del volo, pertanto è importante verificare attentamente al momento della prenotazione la presenza di questo servizio, soprattutto se questa viene fatta online e senza assistenza da parte di un’agenzia viaggi.

Consigli utili prima di volare con animali

Per viaggiare serenamente con i propri animali domestici è importante un’attenta organizzazione del volo e per questo si consiglia di prendere alcuni accorgimenti:

  • Prenotazione anticipata: prenotare con largo anticipo e informare la compagnia della presenza dell’animale;
  • Visita dal veterinario: assicurarsi che l’animale sia in buona salute e con le vaccinazioni aggiornate;
  • Trasportino adeguato: confortevole e conforme alle dimensioni accettate dalla compagnia aerea;
  • Documentazione: essere in possesso di certificati sanitari e di vaccinazione.

Viaggiare con il proprio animale domestico richiede una grande attenzione verso determinate  normative specifiche delle compagnie aeree. Mentre easyJet ha restrizioni severe, altre compagnie offrono soluzioni più flessibili. Ad esempio, Vueling consente di volare con animali domestici. Pianificare il viaggio in anticipo e prepararsi adeguatamente al trasporto degli animali domestici in volo è importante per garantire un’esperienza serena e sicura a tutti i passeggeri.