Il rifugio di montagna che sembra uscito da una fiaba

ll Rifugio Duca degli Abruzzi ghiacciato d'inverno è finito sul National Geographic

ll Rifugio Duca degli Abruzzi apre solo d’estate. Pochi sono coloro che, armati di grande coraggio, riescono a raggiungerlo d’inverno. Con le gelide temperature questo rifugio capita che si ghiacci completamente. Chi ha avuto la fortuna di vederlo ne è rimasto estasiato: sembra uscito dalla fiaba di Hans Christian Andersen “La regina delle nevi”.

Una fotografia del rifugio ghiacciato, scattata nel 2017, è finita persino sul National Geographic. E da lì ha fatto il giro del mondo.

Di proprietà del C.A.I. (Club Alpino Italiano) di Roma, il Duca degli Abruzzi si trova a 2.388 metri di altitudine, in cima alla Cresta del Monte Portella, nel cuore del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, al ridosso del Corno Grande e delle principali vette del massiccio.

Lo si può raggiungere solamente a piedi. Dalla località sciistica di Campo Imperatore, in provincia dell’Aquila, ci si impiega 40 minuti, da Prati di Tivo (TE) si deve camminare per quattro ore.

“Non offre grandi comodità”, scrivono sul sito ufficiale, “ma è un luogo dove escursionisti, alpinisti e amanti della montagna potranno trovare ristoro e pernottare immersi nello splendido ambiente naturale che lo circonda”.

Il rifugio fu costruito nel 1908 ma nel 2007 è stato completamente ristrutturato. Ha il riscaldamento, l’energia elettrica e l’acqua (non potabile) utilizzata per la cucina e i servizi, ma non per farsi la doccia. C’è persino il Wi-Fi gratuito.

Il bello è dormirci dentro. Al piano superiore ci sono le camerate da nove o 15 posti letto. Ma non è tanto il comfort del rifugio, visto che è il classico rifugio di montagna, tanto che si consiglia di portare il proprio sacco a pelo, ma è il fatto di trovarsi solati in questo luogo d’incanto che rende l’esperienza unica.

Chiunque lo può visitare. La cucina è aperta a tutti e, dopo una bella camminata, un buon piatto di polenta e formaggi localio di specialità di montagna tipiche abruzzesi fa proprio piacere.

L’apertura estiva va dall’1 giugno al 30 settembre tutti i giorni, mentre a maggio e a ottobre il rifugio è aperto solo nei weekend e solo se il meteo lo consente.

rifugio-Duca-Abruzzi

@Rifugio Duca degli Abruzzi

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il rifugio di montagna che sembra uscito da una fiaba