La diga Afsluitdijk in Olanda si trasforma in un’attrazione turistica

È una delle opere di ingegneria più imponenti di tutti i tempi che collega la Frisia e l'Olanda settentrionale.

Nel 2018 ricorre il centernario dell’inizio della costruzione della diga Afsluitdijk, una delle opere di ingegneria più imponenti di tutti i tempi che collega la Frisia e l’Olanda settentrionale: lunga 32 km, chiuse il passaggio dell’acqua al Mare di Wadden (patrimonio Unesco), trasformando così lo Zuiderzee (‘Mare del Sud’) nel lago IJsselmeer.

Oltre a essere importante per la produzione di energia pulita, diventerà anche un’attrazione turistica. Nel 2018 si inaugurerà infatti un centro visitatori, l’Afsluitdijk Wadden Center, all’altezza del monumento che si trova a metà della diga.

Il progetto include un’installazione artistica permanente dal nome “Gates of Light” dell’artista e designer olandese Daan Roosegaarde: si tratta di un’installazione luminosa futuristica che illumina le 60 porte all’inizio della diga costruite nel 1932, mettendo in evidenza i contorni delle strutture. Infatti, su ciascuna delle porte delle chiuse sono stati applicati dei piccoli prismi.

La luce dei fari delle auto che passano viene riflessa in modo da illuminare i caratteristici profili delle strutture. In assenza di auto sulla strada non viene riflessa alcuna luce. Questa installazione non richiede energia e non crea inquinamento luminoso ed è in linea con la decisione del governo olandese di stabilire un piano energetico sostenibile sulle strade nazionali entro il 2030.

A più di cento chilometri di distanza da Amsterdam, questa zona dell’Olanda è molto turistica per via delle numerose attrazioni. A partire dai villaggi di pescatori come Enkhuizen e Hoorn o le cittadine di Makkum, Stavoren e Hindeloopen o la cittadina portuale di Harlingen.

Per i più avventurosi, nei dintorni della diga c’è la possibilità di fare fantastiche camminate nel fango. È un modo emozionante e avventuroso per conoscere una riserva naturale unica che forma il maggior parco nazionale in Europa: durante la bassa marea, infatti, il fondale asciutto consente di attraversare il letto del mare ed è possibile raggiungere alcune delle isole Frisone Occidentali, come Ameland, Schiermonnikoog, Rottumerplaat, Terschelling e Texel.

La diga Afsluitdijk in Olanda si trasforma in un’attrazione turi...