È tulipanimania: a Primavera fioriscono i campi (come in Olanda)

Un angolo di Olanda a un'ora d'auto da Milano. Apre per il quarto anno Tulipania, in un tripudio di colori

A un’ora d’auto da Milano, c’è un angolo di Olanda. Si chiama Tulipania ed è stato uno dei primi campi di tulipani ad aprire Italia. Da quattro anni, a Terno d’Isola, in provincia di Bergamo, già soprannominata la “Capitale dei tulipani“, ogni primavera questo campo di tulipani apre i cancelli al pubblico, che ha la possibilità di ammirare la magia della fioritura senza però dovere andare molto lontano.

I visitatori possono raccogliere i loro tulipani e portarseli a casa. Ma l’esperienza di questo luogo incantevole non si limita al “you pick”. Quest’anno ci sono tantissime novità, per le famiglie con bambini che desiderano fare una gita in giornata o per le coppie che vogliono provare un’esperienza romantica o i gruppi di amici che cercano un’alternativa insolita e memorabile.

Le novità di Tulipania 2022

Rispetto alle scorse edizioni, il layout del campo di tulipani non è più in stile “olandese“, ma anch’esso si “italianizza” con l’aggiunta dell’estro e della fantasia tipiche della nostra cultura.

tulipania
Fonte: Ufficio stampa
Uno dei set “olandesi” a Tulipania

Non più solo semplici filari fioriti, ma un enorme tuli-labirinto, un labirinto coloratissimo da percorrere come in una favola. I fiori che sbocceranno saranno più di 220mila in un campo di oltre 25mila metri quadrati. Sono stati piantati bulbi di centinaia di varietà tra tulipani e narcisi che sbocceranno nel mese di marzo e faranno bella mostra di sé fino ad aprile inoltrato.

Inoltre, sarà allestita un’area attrezzata con una piscina di paglia e giochi di una volta costruiti completamente con materiale naturale o riciclato. Infine, verranno allestiti alcuni set e allestimenti country-chic perfetti per scattarsi selfie e foto di gruppo.

Tulipania diventa così un luogo assolutamente magico, insomma.

tulipania-you-pick
Fonte: Ufficio stampa
La formula “you pick” di Tulipania

Pic-nic e aperitivi nei campi di tulipani

Tra le novità di quest’anno ci sono delle bellissime iniziative per le famiglie, ma anche per coppie o gruppi di amici che aspettano che i bambini lascino i campi per goderseli in santa pace. Chi desidera provare l’esperienza di un pic-nic tra i fiori, deve semplicemente prenotare il proprio cestino pieno di leccornie da gustare comodamente sull’erba (con vista ovviamente).

Nelle ore pomeridiane e serali, invece, si potranno fare degustazioni di vini prodotti dalle cantine locali.

tulipania-2022
Fonte: Ufficio stampa
L’Italia come l’Olanda: è tulipanomania

Ogni giorno un fiore diverso

In base al giorno in cui si visita Tulipania, si potranno ammirare colori e abbinamenti sempre diversi. In alcune aree sbocceranno per primi i bulbi delle varietà precoci mentre in altre arriveranno pochi giorni dopo i tulipani tardivi. Un gioco di cromie studiato a tavolino in collaborazione con degli esperti internazionali.

Info utili

L’ingresso a Tulipania è gratuito, ma è richiesta la prenotazione online. “Lo faremo finché riusciremo a garantire la sostenibilità dell’iniziativa ma siamo sicuri che i nostri visitatori ci daranno una mano a farlo”, spiega Cecilia Cefis, ideatrice del progetto insieme a Michael Wolfger. Il costo dei tulipani parte da 1,5 euro l’uno a scalare fino a 1 euro, a seconda della quantità raccolta.

Le fioriture a Tulipania non sono forzate con i fertilizzanti né agenti chimici, in quanto tutto deve essere ecosostenibile e seguire i ritmi della natura. Visto l’inverno secco, si prevede che la fioritura quest’anno tarderà di un paio di settimane rispetto al solito.

tulipania-olanda
Fonte: Ufficio stampa
I campi di tulipano di Tulipania