Nell’ultima frontiera d’Europa sta per nascere un eco-hotel di legno spettacolare

Il suo nome è Sara Kulturhus ed è un hotel lussuoso ed eco sostenibile destinato a diventare l'anima culturale della città di Skellefteå

Ci sono alcune destinazioni che vengono naturalmente associate all’inverno, rese celebri per attività quali pesca nel ghiaccio, passeggiate con le ciaspole e persino incontri con Babbo Natale nella sua capanna immersa nel bosco. Stiamo parlando della Lapponia svedese, una meta poco considerata in estate ma che in realtà può offrire tantissimo.

Skellefteå, per esempio, è una delle destinazioni che dovreste inserire nel vostro itinerario se state valutando un viaggio nel Nord Europa alla fine di questa estate. Lontana dal turismo di massa, infatti, la città svedese situata nella provincia settentrionale della provincia di Västerbotten, offre sole, relax, natura, divertimento e tanto sport. Ma c’è un altro motivo per cui dovreste spingervi nell’ultima frontiera d’Europa quest’anno.

È qui, infatti, che verrà inaugurato uno degli hotel più attesi di sempre. Non una semplice struttura ricettiva, ma una casa della cultura eco sostenibile.

Sara Kulturhus, Skellefteå

Sara Kulturhus, Skellefteå

Nel cuore della Lapponia svedese, un nuovo centro culturale sta prendendo vita. Il fulcro di questo sarà proprio l’hotel, destinato a entrare nella lista degli edifici in legno più alti del mondo, nonché un hub culturale pronto ad accogliere mostre, esposizioni, concerti, spettacoli e congressi.

Sara Kulturhus, questo il suo nome, sarà un hotel di lusso ecosostenibile con alloggi e suite, Spa, ristorante, e una terrazza panoramica con vista mozzafiato su tutta Skellefteå, che farà bene alle persone e all’ambiente.

Il nome scelto omaggia Sara Lidman, una scrittrice svedese originaria di Skellefteå che ha ispirato la città nella creazione di un centro culturale capace di abbracciare l’innovazione e rispettare l’ambiente.

Sara Kulturhus, Skellefteå

Sara Kulturhus, Skellefteå

L’edificio in legno, infatti, sarà a emissioni zero, caratteristica questa che andrà a beneficio sia dell’ambiente che delle persone che sceglieranno di trascorrere qui il tempo.

L’hotel che si innalza verso il cielo per 20 piani, inoltre, è stato realizzato con il legno delle foreste boreali sostenibili della regione, questo vuol dire che tutti gli alberi raccolti sono stati poi sostituiti con arbusti più giovani. Le celle solari e i sistemi energetici efficienti, infine, contribuiscono ulteriormente a ridurre al minimo l’impronta di carbonio dell’edificio.

Sara Kulturhus si prepara a diventare l’emblema della perfetta fusione tra la lunga tradizione di costruzioni in legno che caratterizza gli edifici della città, l’innovazione e la tecnologia.

Sara Kulturhus, Skellefteå

Sara Kulturhus, Skellefteå

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nell’ultima frontiera d’Europa sta per nascere un eco-hote...