Ryanair, arrivano i voli charter

Un nuovo Boeing 737-700 volerà verso destinazioni mai raggiunte finora

Ci sarà un nuovo Boeing 737-700 della Ryanair che volerà verso destinazioni mai raggiunte finora.

E’ un nuovo aereo che sarà adibito ai voli charter e che potrà essere noleggiato da tour operator e da privati per raggiungere qualunque meta.

Potrà percorrere rotte di medio-lungo raggio con un’autonomia di crociera fino a sei ore. Potrà raggiungere mete come le Canarie, gli Emirati Arabi Uniti, la Giordania e molti Paesi del Medioriente e persino le spiagge di Capo Verde.

L’aeromobile avrà 60 posti, tutti di Business Class, con poltrone di pelle reclinabili e molto distanziati tra loro.

Questa è una grossa novità per la compagnia aerea low cost irlandese che finora ha quasi sempre volato sugli aeroporti secondari delle destinazioni raggiunte (tranne qualche eccezione come l’aeroporto di Milano Malpensa). D’ora in avanti potrà atterrare ovunque voglia, purché ci sia una pista d’atterraggio adatta a un 737.

Ryanair, arrivano i voli charter