Isola d’Elba inedita: qui l’inverno è davvero sorprendente

L'Elba cela un lato assolutamente inedito: quello che si può vivere d'inverno

Siamo soliti pensare all’Isola d’Elba come meta estiva, con le sue spiagge favolose, il mare cristallino, i pittoreschi borghi dove passeggiare e i sentieri dell’entroterra dove camminare e trascorrere una giornata al fresco.

Invece, l’Elba cela un lato assolutamente inedito: quello che si può vivere d’inverno. E per inverno intendiamo quello vero, con la neve. Aveste mai detto che si possono fare delle bellissime ciaspolate anche sull’isola? Proprio come a Cortina, sull’Isola d’Elba d’inverno ci sono sentieri innevati dove poter passeggiare con le ciaspole o anche solo con gli scarponcini da montagna.

Passeggiate invernali all’Elba

Gli stessi itinerari che si percorrono d’estate, possono essere fatti anche d’inverno. Come, per esempio, la GTE o Grande traversata elbana, uno degli itinerari più famosi e affascinanti dell’Isola d’Elba. La lunghezza può variare da 50 a 60 chilometri. Il percorso collega la maggior parte dei sentieri dell’isola e permette di osservare la grande ricchezza geologica, naturale e morfologica dell’isola. Il tracciato può essere percorso a tappe, in quanto alcuni sentieri portano ai borghi più belli dell’isola, nei quali si può decidere di pernottare. La GTE parte da Cavo e si dirige al paese di Porto Azzurro per poi proseguire nell’entroterra fino a salire sul Monte Perone e successivamente presso il Monte Capanne.

elba-inverno-neve

Passeggiate invernali all’Isola d’Elba

E poi ci sono i sentieri napoleonici. Quest’anno che si celebra il bicentenario delle morte di Napoleone si possono percorrere diversi itinerari sui luoghi dell’Imperatore, per coniugare l’attività all’aria aperta con la storia di uno dei suoi periodi più celebri. I tracciati napoleonici, oltre a soddisfare la curiosità storica (consigliatissimi anche a bambini e ragazzi perché toccando con mano la storia resterà più impressa nella mente), rappresentano l’occasione di vivere la straordinaria varietà naturalistica dell’isola in una stagione insolita, per colori e temperature, come quella che va da dicembre fino a marzo. Tra i luoghi più affascinanti da scoprire c’è sicuramente il Bosco dell’Imperatore, la più grande foresta dell’Elba dove si racconta che Bonaparte abbia pianificato la fuga dall’esilio.

A dicembre, l’Isola d’Elba organizza anche due trekking di gruppo, il primo è stato il Trekking del Km0 (lo scorso 11 dicembre) concentrato sulla visita della costa Sud dell’isola mentre il prossimo sarà il 19/12 lungo il sentiero della Fortezza del Volterraio, accompagnati da auna guida prevede anche le visite della Villa Romana e della Fortezza del Volterraio (costo adulti 30 euro, info a questo link).

Festività natalizie all’Elba

Si parla spesso di mercatini di Natale nelle località di montagna, ma anche l’Isola d’Elba ha le sue casette nel periodo delle festività. Il Comune di Rio Marina, per esempio, organizza un bellissimo mercatino dell’artigianato in piazza Salvo d’Acquisto, dove svetta anche un bellissimo albero di Natale. Chi trascorre le vacanze qui fino all’Epifania, il 6 gennaio non deve perdersi il suggestivo presepe vivente per le vie del borgo, una ricostruzione della Betlemme di un tempo, con il mercatino delle stoffe e del miele e i figuranti vestiti in abiti d’epoca realizzati dalle donne del paese.

Mercatini di Natale anche a Portoferraio, a Marciana e Pomonte, ma anche concerti gratuiti e gospel, visite guidate e musei, cave e grotte praticamente sempre aperti (tranne il giorno di Natale).

Per la notte di Capodanno sono previsti tantissimi eventi in tutte le località elbane, dagli aperitivi in piazza al Trenino di fine anno del Museo dei minerali e dell’arte mineraria a Rio Marina, dalle animazioni ai fuochi d’artificio di Portoferraio fino al trekking di Capodanno che si tiene proprio il 31 dicembre con l’escursione al Monte Capanne dove, chi lo desidera, può festeggiare l’arrivo del nuovo – e tanto atteso – anno lontano dalla folla e in mezzo alla natura integra dell’Elba in inverno, ammirando il cielo pieno di stelle, qui visibili anche a occhio nudo grazie allo scarso inquinamento luminoso della zona. Non sarebbe un sogno?

elba-inverno-Volterraio

Cielo stellato alla Fortezza del Volterraio

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Isola d’Elba inedita: qui l’inverno è davvero sorprendent...