Meteo: le prossime 24 saranno decisive

Tra giovedì e venerdì il tempo sarà variabile, ma già dal weekend torna l'alta pressione

Le prossime 24 ore vedranno il ritorno di nuvole e pioggia.

Tra giovedì e venerdì il tempo sarà più variabile e, a tratti, instabile.

Le nubi saranno in aumento da Ovest verso Est e porteranno qualche temporale su Alpi, Appennini, Sardegna e in alcuni punti della Val Padana.

Non è esclusa qualche pioggia in Sicilia, Campania e sul basso versante tirrenico. Anche le temperature saranno in lieve calo, con qualche grado in meno soprattutto sulle regioni tirreniche.

Secondo gli esperti di 3B Meteo farà comunque caldo e il clima sarà anche abbastanza afoso, a causa della ‘cappa’ generata dalla nuvolosità in transito. Le massime saranno comprese tra 24°C e 28°C, ma venerdì si potrà registrare qualche punta di 30°C sulle aree interne.

L’alta pressione si rinforzerà però nel corso del weekend. Le calde correnti subtropicali torneranno ad alimentare il campo anticiclonico, che per l’inizio della prossima settimana si impossesserà del Mediterraneo e dell’Europa centro-meridionale, determinando generali condizioni di stabilità e bel tempo.

Farà dunque ancora caldo. Nelle zone interne della nostra Penisola si raggiungeranno (se non addirittura supereranno) picchi di 29-30°C per gran parte della settimana. Sole e caldo su molte città d’Italia compresa Roma anche nel prossimo fine settimana.

Lungo le coste invece ci aggireremo intorno ai 26-27°C. I valori rimarranno così superiori alle medie del periodo, anche di 3-5 gradi.

Meteo: le prossime 24 saranno decisive