Riviera dei Cedri, la Calabria più bella

Una stretta fascia costiera della Calabria Tirrenica che comprende 13 comuni del litorale in cui trascorrere l'estate

Una stretta fascia costiera della Calabria Tirrenica, in provincia di Cosenza, nell’Alto Tirreno Cosentino, dove sono concentrate alcune delle località di mare più belle e famose di questa splendida regione del Sud.

Il limite della Riviera dei Cedri coincide con il confine Calabro Lucano, a Nord, anche se, per le sue caratteristiche, vi si potrebbe includere anche il territorio della cittadina di Maratea, in Basilicata. Come punto meridionale può esser preso a riferimento il comune di Paola, dove in passato i cedri erano i protagonisti.

I comuni compresi in questa fascia sono appena 13, compresi i borghi di montagna. Le spiagge più belle si trovano a Diamante, Scalea, Praia a Mare, San Nicola Arcella e a Paola.

Diamante è famosa per i suoi otto chilometri di spiaggia dalle variegate combinazioni di sabbia e di colore, per il mare cristallino e i fondali. Diamante possiede una delle due uniche isole della Calabria: l’isola di Cirella, un isolotto dalla forma suggestiva e dalla flora selvaggia i cui fondali sono splendidi e regna la Posidonia argentata.

Scalea è tra i più frequentati centri balneari della Calabria, con la città vecchia arroccata a dominare la parte moderna che si affaccia sulle ampie spiagge.

ll turismo di Praia a Mare è prettamente balneare per via degli oltre 60 stabilimenti in poco più di 6 km di costa. E’ famosa per i numerosi caffè all’aperto, i ristoranti e le discoteche.

Situata su di uno strapiombo di 110 m. ai piedi del quale si trova una baia racchiusa da un braccio roccioso che le conferisce la forma di un porto naturale. E’ San Nicola Arcella, un angolo di paradiso, dominato da una parte dall’antica torre saracena conosciuta come torre Crawford, dal nome dello scrittore statunitense che vi soggiornava per trarre ispirazione, dall’altra dal’Arco Magno, uno splendido arco naturale tra terra e mare.

Infine c’è Paola. La presenza del mare, insieme alla bellezza dei rilievi montuosi nelle immediate vicinanze e al santuario dedicato a San Francesco di Paola fanno della città una meta turistica di una certa importanza.

VIDEO: Stroncature con bergamotto e cozze

 

Riviera dei Cedri, la Calabria più bella