Dove andare in vacanza a gennaio

Da Cuba alla Sicilia, ecco dove recarsi a gennaio per delle vacanze a base di relax e sole, per festeggiare il 2019 al meglio

Dalle Canarie alle bellezze italiane, ecco i luoghi dove recarsi per una vacanza da sogno a gennaio, così da festeggiare al meglio il nuovo anno.

C’è chi parte a dicembre, per trascorrere Natale e Capodanno al di fuori dei confini italiani, e chi invece decide di prenotare i biglietti per gennaio. Si paga un po’ di meno, trovando qualche offerta davvero conveniente, combattendo magari un po’ di quella depressione post panettone che a volte ci prende. Tutti veniamo assaliti da uno strano sentimento, dovuto a quella sensazione un po’ bambinesca di fine vacanze. L’Epifania tutte le feste porta via. Si era soliti dire così, dunque perché non sfidare le convenzioni e iniziare l’anno nuovo a bordo di un aereo, magari con destinazione Canarie.

Tenerife

Fonte Foto: iStock

Il clima è favorevole tutto l’anno, considerando la posizione di questo ampio arcipelago. A largo delle coste del Marocco si potrà fare il bagno anche a gennaio, con le dovute cautele. Se si dovesse optare per Tenerife, meglio il sud che il nord, tanto per fare un esempio. Lanzarote è invece costantemente bollente, date la sua natura vulcanica e le sue spiagge nere. La Gomera propone invece un tipo di vacanza all’avventura, dalle montagne alle foreste pluviali. Un paradiso tutto da scoprire insomma.

Se si è provvisti di passaporto si potrebbe volare in Sudafrica, che ha le stagioni invertite rispetto alle nostre. Volare qui a gennaio vuol dire ritrovarsi in estate. Clima da sogno e tantissimi scenari da vivere. La sua vastità richiede però una certa organizzazione. Invece della solita tombola a Natale ci si potrebbe armare di fogli e cartine e individuare i percorsi migliori.

Città del Capo - Sudafrica

Fonte Foto: iStock

Spingendosi oltre oceano, ecco Cuba con l’Avana che attira due tipologie di turisti. La prima è quella attratta terribilmente dalla recente apertura al mondo. L’embargo americano è crollato e ora l’Avana è più globalizzata in certi aspetti. L’altra tipologia è invece rappresentata da chi intende visitarla il prima possibile, vivendo nel terrore che Cuba possa veder modificati i propri aspetti caratteristici, in funzione di un fascino più convenzionale e commerciale.

L’Italia è però il Bel Paese non per caso, dunque decidere di viaggiare e restare tra i confini nostrani è un’idea da prendere seriamente in considerazione. Per un gennaio al caldo dunque perché non recarsi in Sicilia, scoprendo le bellezze di Palermo, dalla storia alla cultura, fino a ritrovarsi a tavola, approfittando di tradizioni centenarie.

Palermo

Fonte Foto: iStock

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dove andare in vacanza a gennaio