Finlandia: l’isola delle donne, da cui gli uomini sono banditi

In Finlandia sta per aprire un resort di lusso su un’isola nell’arcipelago di Helsinki, in cui possono entrare solo le donne.

Da giugno sarà possibile trascorrere un periodo di vacanza in un’isola dedicata esclusivamente al turismo femminile, in cui è vietato l’accesso agli uomini. Se vi state chiedendo dove si trova questa sorta di paradiso terrestre, eccovi accontentati: SuperShe Island – questo il nome del resort – è in Finlandia, nell’arcipelago di Helsinki.

L’idea è venuta a un’imprenditrice americana, Kristina Roth, ex amministratore delegato di un’azienda di consulenza. Dopo aver partecipato a una serie di ritiri olistici negli Stati Uniti, la donna ha notato che gli uomini distraevano le ospiti dal riposo e dal relax. La presenza di un uomo è fonte di stress emotivo per una donna, che spesso viene condizionata dai propri ormoni e non riesce a rilassarsi completamente.

La prima scelta della Roth era caduta sui Caraibi, dove aveva acquistato un terreno sull’isola di Turk e Caicos. Successivamente, si è innamorata di un finlandese e ha deciso di spostare il progetto in Finlandia, dove vive attualmente.

SuperShe Island è un’isola di 8,4 acri e sarà possibile accedervi solo se iscritte alla community creata dall’imprenditrice. Per ora solo la Roth e le sue amiche possono usufruire dei servizi dell’isola, ma da giugno basterà chiedere di iscriversi all’associazione SuperShe, inviando un video motivazionale sul perché si desidera trascorrere del tempo in compagnia femminile e le porte del paradiso per sole donne si apriranno.

Una volta raggiunto questo resort di lusso, le ospiti potranno godere della pace e della tranquillità della natura, dedicandosi esclusivamente a se stesse, praticando meditazione, yoga, facendo attività fisica e mangiando cibi sani e salutari.

Kristina Roth ci tiene a precisare che l’iniziativa non nasce per escludere gli uomini dalla vita delle donne, anzi, l’imprenditrice afferma di amare molto il sesso maschile. I corsi di cucina, fitness e yoga saranno tenuti da donne per le donne, ma questo non vuol dire che, un giorno, l’isola non possa essere aperta anche agli uomini.

Per il momento, le fortunate che saranno accettate dalla community sanno che, prenotando un posto nel resort, saranno in compagnia solo di donne con cui condividere un’esperienza unica e irripetibile, concentrandosi esclusivamente sui propri bisogni e sulle proprie sensazioni.

Finlandia: nasce l'isola dedicata al turismo femminile, da cui gli uomini sono banditi

Finlandia: l’isola delle donne, da cui gli uomini sono band...