Cosa vedere a Sestri Levante

Città "Amica dei bambini", meta balneare, ma anche di cultura: ecco cosa fare a Sestri Levante in Liguria

È stata nominata “Amica dei bambini” dall’Unicef, ma Sestri Levante potrebbe essere considerata anche una cittadina a misura di adulti.

Dal Festival Andersen, noto anche per il prestigioso premio, al Riviera International Film Festival, che porta ogni anno attori, registi e anche un pizzico di Hollywood nel Tigullio in Liguria, sono tante le iniziative che caratterizzano la cittadina.

Ma Sestri Levante non è solo eventi, sono tante le cose da fare e da vedere. A partire dalle passeggiate come quella che dal centro, porta in cima a Punta Manara facendo spaziare la vista sul Golfo del Tigullio e verso Riva Trigoso. Un’altra suggestiva passeggiata è quella che raggiunge le Rocche di Sant’Anna percorribile sia a piedi che in mountain bike. Percorsi più brevi, e cittadini, sono quelli in salita per raggiungere la chiesa di San Nicolò da cui si gode una splendida vista sulla baia del Silenzio e quello della salita che porta alla chiesa dei Frati Capuccini, affacciato sempre sulla stessa baia.

Liguria Sestri Levante passeggiata punta Manara

Abbiamo accennato allo shopping che è una delle cose sicuramente più divertenti da fare a Sestri Levante, dove si trovano negozi per tutti i gusti e caratteristici. Per un punto di vista differente anche del settore commercio si può fare un giro per le botteghe storiche e i locali della tradizione, strutture che hanno ottenuto il riconoscimento perché vi si svolge la stessa attività da almeno 50 anni. Sono circa 23 e spaziano in settori differenti.

Se si è alla ricerca di approfondimenti culturali non mancano gli spunti. A partire dal Musel (Sistema Museale integrato di Sestri Levante e Castiglione Chiavarese) che è composto da due poli espositivi pensati per raccontare tutto il territorio: dalla costa all’entroterra. Anche Palazzo Fascie, è interessante dal punto di vista artistico perché ospita spesso esposizioni e mostre. Da non dimenticare anche una visita al convento dell’Annunzianta, struttura a picco sul mare costruita nel 1496 dai Padri Domenicani. Al suo interno si tengono spettacoli, eventi e incontri. Recentemente inaugurata, invece, la biblioteca sulla spiaggia nella frazione di Riva Trigoso, che vale la pena visitare anche per la posizione incantevole.

Come già accennato a Sestri Levante si tengono eventi prestigiosi. Il più storico è il Andersen Festival che quest’anno si tiene dal 7 al 10 giugno e che è giunto alla 21esima edizione. Per quattro giorni la cittadina si trasforma in un teatro a cielo aperto con spettacoli di artisti di strada, concerti su una chiatta in mezzo al mare e laboratori. Il Festival è collegato allo storico Premio letterario dedicato alle favole inedite che invece è arrivato alla 51esima edizione.

È giunto invece alla seconda edizione il Riviera International Film Festival che propone sia concorsi cinematografici, proiezioni, masterclass e incontri con il pubblico con nomi di spicco del panorama cinematografico internazionale. L’ultima edizione ha visto come presidente della giuria l’attore Matthew Modine, noto per aver preso parte a film come Le ali della libertà o Full Metal Jacket.

Ovviamente Sestri Levante è anche spiaggia e mare con le sue due baie. Quella delle Favole più ampia e spaziosa e quella del Silenzio piccola e suggestiva, con le case che si affacciano direttamente sulla sabbia.

Sestri Levante Liguria Baia delle favole

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cosa vedere a Sestri Levante