Le Olimpiadi del 2028 potrebbero essere a Milano

Le Olimpiadi del 2028 potrebbero essere a Milano. La città ha infatti intenzione di candidarsi

Le Olimpiadi del 2028 potrebbero essere a Milano. A rivelarlo il governatore della regione Lombardia, Roberto Maroni. “Siamo pronti a fare il dossier per avere le Olimpiadi a Milano e in Lombardia nel 2028 – ha svelato -. Quello di Roma è stato un errore, ma ben venga se servirà a portare in Giochi in terra lombarda”.

“Dipende tutto da dove andranno le Olimpiadi del 2024 – ha spiegato il leghista –. Se non andranno in Europa allora potrebbe toccare a noi e cominceremo a preparare il dossier. Per il momento, non ci resta che tifare Los Angeles”.

Tutto si deciderà il prossimo 13 settembre, quando verrà scelta la città che dovrà ospitare le Olimpiadi nel 2024. La cerimonia si terrà a Lima, in gara sono rimaste solamente Parigi e Los Angeles. Se la vittoria dovesse andare alla città dell’amore, per Milano non ci sarebbero speranze, per via dell’alternanza dei continenti, se invece dovesse vincere la città americana, la Capitale della moda potrebbe candidarsi per le Olimpiadi del 2028.

La selezione delle città organizzatrici inizierà entro il 2019. La selezione definitiva dovrebbe avvenire due anni dopo nel 2021. Per scoprire se Milano e la Lombardia potranno essere la capitale dei Giochi Olimpici dunque si dovrà attendere ancora parecchio. Nel frattempo la speranza cresce, soprattutto dopo che il rifiuto di Roma aveva lasciato a bocca asciutta molti appassionati di sport, che avevano sperato di poter portare ancora una volta le Olimpiadi in Italia.

La volontà della giunta di Virginia Raggi di ritirare la candidatura di Roma alle Olimpiadi nel 2024 aveva scatenato un vespaio di polemiche, fra favorevoli e contrari. “È da irresponsabili dire sì a questa candidatura – aveva annunciato il sindaco di Roma dopo tanti tira e molla, indiscrezioni e botta e risposta -. Non abbiamo mai cambiato idea, abbiamo rafforzato la nostra posizione. Ci viene chiesto di assumere altri debiti, noi non ce la sentiamo”.

Il rifiuto di Roma ora ha aperto la strada alla candidatura di Milano, dove le forze in campo sembrano compatte nel voler portare le Olimpiadi in Lombardia. Il sogno si avvererà? Staremo a vedere, nel frattempo la città menghina ci spera.

Le Olimpiadi del 2028 potrebbero essere a Milano