Cosa conviene comprare in Australia

Che cosa conviene comprare in Australia? L'isola continente è un vero paradiso per gli amanti dei souvenir, tra gioielli, manufatti e tanto altro

Sapere che cosa conviene comprare in Australia è un problema che non deve mettere in agitazione nessun viaggiatore. La splendida isola oceanica è infatti conosciuta in tutto il mondo per la varietà e la qualità dei suoi gadget e souvenir, molti di essi di origine aborigena. Boomerang, ceramiche e sculture in legno sono tra i prodotti più conosciuti dell’Australia, sebbene sul territorio si possano trovare innumerevoli altri articoli imperdibili. I vini, premiati e apprezzati anche in Europa, i preziosi gioielli e i capi di abbigliamento sono le merci che non devono mancare nella borsa in caso di visita dell’Australia.

Quanti hanno programmato un viaggio verso l’isola continente australiana e intendono conoscere cosa conviene acquistare, devono cominciare dalle botteghe artigianali. In ogni città, non solo Sydney e Melbourne, sono presenti degli atelier dove vengono prodotti e successivamente venduti i lavori realizzati dagli artisti locali. Molti di essi risentono dell’influenza aborigena e sono costituiti da statue scolpite nel legno, utensili realizzati a partire dalla ceramica, come piatti e vasi, o ancora da splendidi arazzi in lana dai colori sgargianti, per una gamma decisamente eterogenea di gadget.

L’Australia è uno dei principali stati del mondo per l’estrazione e la lavorazione di pietre preziose. I gioielli più diffusi sono quelli realizzati con l’opale, minerale di cui l’isola continente detiene il 95% dei siti estrattivi. Il New South Wales è la zona dove si trovano gli opali più pregiati e chi vuole sapere cosa conviene comprare in Australia può indirizzarsi verso le miniere, dove gli affari sono più convenienti. Anche l’oro abbonda ed è di ottima qualità, venduto sia sotto forma di gioielli sia come pura gemma.

Gli amanti dello shopping troveranno in Australia un piccolo eden, dal momento che le proposte per gli acquisti sono innumerevoli. I negozi specializzati in gadget sono disseminati su tutto il territorio e vendono souvenir imperdibili come il boomerang, gli stivali di montone o l’olio di eucalipto. Facendo un giro nei mercati cittadini si scopriranno tante specialità tradizionali, come le bottiglie di vino per le quali l’Australia è celebre nel mondo. Non mancano neppure capi di abbigliamento realizzati con la lana delle pecore per l’inverno o il famoso oilskin, una tela cerata molto usata da quanti svolgono delle attività all’aperto.

Cosa conviene comprare in Australia