Aspettando la mezzanotte davanti agli orologi più belli del mondo

Architetture, sculture e monumenti intrisi di fascino, leggende e storie antiche: sono gli orologi del mondo, quelli che segnano la fine e l'inizio dell'anno

Ci sono anni che non vorremmo mai finissero, perché sono quelli che ci hanno permesso di costruire i ricordi più belli, altri invece che vorremmo cancellare, ma poi lo sappiamo che nel bene e nel male, ogni esperienza vissuta ci ha regalato qualcosa. Così ecco che tra pensieri, riflessioni e buoni propositi ci ritroviamo a fare i conti con la fine e con un nuovo inizio.

Le celebrazione di Capodanno uniscono in qualche modo tutti i cittadini del mondo, seppur in maniera differente e in orari diversi, basti pensare ai primi e agli ultimi che festeggiano il nuovo anno. Ma nonostante le tradizioni suggestive lontane dalle nostre, una cosa ci accomuna tutti: quella di guardare l’orologio in attesa che le lancette si fermino sulla mezzanotte per sancire l’inizio del nuovo anno.

Possiamo però non accontentarci di un semplice orologio da polso o di quello presente sul nostro smartphone e raggiungere fisicamente quelli più belli del mondo per inaugurare il nuovo anno.

Orologio astronomico di Praga

Orologio astronomico di Praga

Affascinanti, ricchi di storie antiche, misteri e tradizioni che si perpetuano: questi sono gli orologi del mondo, delle vere e proprie sculture che omaggiano il tempo e che sono diventati emblemi delle città che con la loro presenza caratterizzano. Come nel caso dell’Orologio astronomico di Praga che non ha bisogno di presentazioni. Situato nella piazza Stromistské, nella Città Vecchia, questa grandiosa e affascinante scultura è intrisa di leggende, fascino e bellezza. La tradizione vuole che ogni anno i cittadini si riuniscano qui per aspettare la mezzanotte e celebrare il nuovo anno.

Se pensiamo agli orologi come simboli della città allora non possiamo non pensare al Big Ben, emblema della capitale inglese nonché attrazione turistica raggiunta dai viaggiatori di tutto il mondo. La torre dell’orologio, situata a Westminster, è alta 96 metri e caratterizza in maniera univoca, sin dalla sua costruzione, lo skyline di Londra. Le campane che suonano a mezzanotte echeggiano per tutta la città inaugurando il nuovo anno.

Big Ben, Londra

Big Ben, Londra

Anche la capitale della Baviera ha il suo straordinario orologio, forse uno dei più suggestivi del mondo. Stiamo parlando del Rathaus-Glockenspiel in funzione dal 1908. Lo spettacolo quotidiano che si può osservare ogni giorno a mezzogiorno, e che prende vita grazie alle statuine che evocano le storie locali, lascia spazio durante la notte di Capodanno al ticchettio delle lancette che inaugura l’inizio del nuovo anno.

Nella nostra lista degli orologi più spettacolari del mondo da osservare per celebrare Capodanno, non poteva mancare quello di Puerta del Sol, il simbolo di Madrid e della Spagna intera. È qui che da oltre un secolo, i cittadini madrileni si riuniscono per accogliere l’anno nuovo.

Puerta del Sol, Madrid

Puerta del Sol, Madrid

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aspettando la mezzanotte davanti agli orologi più belli del mondo