Itinerari d’autunno: andiamo alla scoperta di Monaco di Baviera

Monaco di Baviera è una meta perfetta da vedere a settembre. Ecco gli appuntamenti imperdibili che si svolgeranno nella città bavarese durante le prossime settimane

In autunno Monaco di Baviera diventa ancora più bella, mettendosi il vestito delle grande occasioni e conquistandosi la palma di meta più ambita della Germania. L’autunno bavarese si apre con la festa della birra di Monaco di Baviera, la celebre Oktoberfest, evento conosciuto e celebrato in tutto il mondo. Celebrata le ultime due settimane di settembre e fino ai primi giorni di ottobre, la manifestazione è l’evento clou tra le feste della Germania, con centinaia di migliaia di persone che si riversano nell’area di Theresienwiese, enorme spazio di oltre 400.000 metri quadrati. L’Oktoberfest non è solo l’occasione per gustare alcune delle migliori etichette prodotte nella città bavarese, come la Paulaner o la Löwenbräu, ma anche il momento perfetto per socializzare e conoscere tanti appassionati della birra provenienti dall’Europa e dal resto del mondo. Durante le tre settimane di feste si possono gustare specialità come stinchi di maiale, pretzel e polli arrostiti, per non dimenticare i canederli o gli spätzle, ottimi gnocchetti. Un viaggio gastronomico accompagnato da fiumi di birra, che sarà l’assoluta protagonista per diverse settimane. Nel mezzo, tante belle ragazze, concerti e giochi a non finire, spettacoli, conferenze e molto altro ancora, tutto nei classici costumi bavaresi: l’Oktoberfest è questo e tanto altro ancora.

La festa della birra bavarese è l’evento più importante e celebre che si tiene in autunno a Monaco di Baviera, ma i motivi per partire alla scoperta della città sono molti altri, in grado di soddisfare tutti i gusti. I colori dell’autunno, con le foglie rosse delle piante e i tramonti arancioni che le prime notti di settembre riescono a regalare, sono uno spettacolo incredibile e che si potrà ammirare da qui alle prossime settimane. Le giornate di settembre sono splendide e il clima, dalla temperatura mite e con il sole tiepido a riscaldare il tutto, renderà tutto lo scenario di Monaco irripetibile e perfetto per qualche giornata di grande tranquillità. Quanti vogliono scoprire i colori autunnale in tutto il loro splendore non possono perdersi una visita al Giardino Inglese, grande parco situato nella parte nord-orientale della città. Gli innumerevoli ruscelli e corsi d’acqua che scorrono nel giardino riflettono gli intensi colori del fogliame, mentre tutto intorno si possono sentire gli ottimi odori delle salsicce e dei bratwurst cotti sulle piastre. Il canto degli uccelli andrà ad unirsi alle foglie cadenti, rendendo le passeggiate nel parco cariche di una magica atmosfera, perfetta per un itinerario d’autunno.

Quanti non vogliono spostarsi troppo dal centro della città troveranno di che divertirsi, dato che Monaco di Baviera presenta numerose opere architettoniche di grande pregio artistico. Una delle più celebri è sicuramente la cattedrale Frauenkirche, letteralmente la chiesa di Nostra Signora, uno dei più fulgidi e conosciuti edifici in stile gotico presenti in Germania. Essa è dotata di due alti campanili, alti entrambi 100 metri, ed è celebre per i rossi mattoni che ne ricoprono l’enorme tetto, rendendola una delle chiese più celebri ed iconiche di tutta la Germania meridionale. Numerose sono pure altre costruzioni ecclesiastiche, perfette da approfondire per un itinerario settembrino alla scoperta delle bellezze artistiche a Monaco di Baviera. Una di queste è la chiesa di San Pietro, tra le più antiche di tutta la città e completata in stile barocco a partire dal XVII secolo. Caratterizzata da sette campane e otto orologi, la chiesa si trova nelle immediate vicinanze della Marienplatz, la principale piazza cittadina. Qui si possono ammirare numerosi monumenti celebri della città, come la Fontana del pesce oppure il Neues Rathaus, il palazzo municipale in stile gotico la cui torre contiene uno dei carillon più grandi del mondo.

Le temperature confortevoli presenti a Monaco di Baviera durante l’autunno rendono una visita della città bavarese l’ideale durante le prime settimane di settembre. Può essere l’occasione buona per scoprire il famoso castello di Nymphemburg, ossia la residenza estiva degli antichi e potenti sovrani di Baviera. Costruito in stile barocco e localizzato nella parte nord-occidentale della città, la costruzione reale presenta un’enorme area verde in stile italiano, perfetta per quanti vogliono sapere come arredare il giardino. Oltre agli esterni, che in autunno si colorano di spettacolari colori, Nymphemburg è conosciuto per la grande collezione di porcellane contenute all’interno delle mura del castello. Da non perdere pure le scuderie di corte, dove sono presenti numerose carrozze reali appartenenti alla casata dei sovrani bavaresi. Chi ha molte ore da trascorrere e non ha fretta non può perdersi una vista al castello di Nymphemburg, così come quello di Schleissheim, situato nelle immediate vicinanze di Monaco di Baviera. Anch’esso era utilizzato come residenza estiva dei sovrani bavaresi e viene considerato il corrispettivo della Versailles di Baviera, per la sua grandezza e bellezza.

Itinerari d’autunno: andiamo alla scoperta di Monaco di Bav...