A Rio de Janeiro è già iniziato il carnevale

Un piccolo assaggio di quello che avverrà dal 28 febbraio al 4 marzo

Manca una settimana all’inizio del carnevale di Rio de Janeiro ma per le strade della Cidade Maravilhosa la festa è già iniziata. Il lungomare di Ipanema è già stato preso d’assalto da ballerine vestite solo di micro-bikini e piume di struzzo. E’ tutto pronto, insomma, per l’evento planetario che prenderà il via ufficialmente il prossimo 28 febbraio e che si concluerà il 4 marzo.

In tutta Rio la gente ha già iniziato a ballare il samba, il ballo tradizionale degli afrobrasiliani emigrati dallo Stato di Bahia. Una settimana prima dell’inizio del carnevale si festeggia il Boitatà, una celebrazione pre-carnevalesca. Boitatá è una creatura del folklore brasiliano, un serpente di fuoco che attacca chi appicca incendi ai campi e alle foreste.

Ultmi ritocchi, quindi, ai carri carnevaleschi. Durante tutto l’anno le scuole di samba preparano costumi e carri che sfileranno nel gigantesco sambodromo per quella che molti definiscono la più grande festa del pianeta.

Ogni scuola di samba sceglie un tema da presentare al Carnevale e compone una canzone: 80 minuti di tempo per ciascuna scuola per presentare la propria esibizione davanti ai 40 giudici che dovranno scegliere la più bella e decretare la scuola vincitrice dell’anno.

Rio de Janeiro sono già arrivati i primi turisti. Per il Carnevale ogni anno si contano almeno un milione di persone. Si parte il 28 con l’incoronazione del re Momo. Poi è un vero e proprio bagno di folla, tra musica, balli e follia pura, ingredienti che rendono il Carnevale di Rio un evento unico al mondo.

A Rio de Janeiro è già iniziato il carnevale