Lazio: fino a 2 notti gratis se fai un viaggio in regione

Si chiama "Più notti, più sogni” ed è l'iniziativa della Regione Lazio per incentivare il turismo

Sono sempre di più le iniziative per incentivare il turismo nel nostro Paese. E questa volta a proporla è la Regione Lazio con il progetto “Più notti, più sogni”, un impegno finanziato per ben 10 milioni di euro che è stato presentato dal presidente Nicola Zingaretti, alla presenza dell’assessora Valentina Corrado, titolare della delega al turismo, e di Lorenzo Tagliavanti, presidente della Camera di Commercio di Roma, presso l’auditorium di Piazza di Pietra.

Un meccanismo che vuole stimolare e incentivare la permanenza dei turisti nelle strutture ricettive laziali e che si basa su due formule: il3+1, che prevede una notte aggiuntiva finanziata dalla Regione, dopo almeno tre notti consecutive nella stessa struttura prenotate e utilizzate; il 5+2, che invece prevede due notti aggiuntive, sempre nella stessa struttura finanziate dalla Regione, dopo almeno cinque notti consecutive prenotate e utilizzate.

In entrambi i casi la notte o le notti in più saranno a carico della Regione e liquidate alla struttura ricettiva in base a un tetto massimo stabilito per tipologia di struttura.  Le strutture ricettive compatibili con la misura saranno consultabili, attraverso un sistema di geolocalizzazione, sul sito VisitLazio.com.

Le strutture saranno disponibili in tutto il territorio regionale e la prenotazione si potrà effettuare direttamente con le stesse che aderiscono e che, come detto in precedenza, saranno consultabili sul sito suddetto. Si potrà usufruire della notte/notti gratis a partire dai primi giorni di luglio e fino ad esaurimento dei 10 milioni di risorse previste.

E per lanciare le molteplici e differenti bellezze del Lazio è partita anche la campagna #FaiUnSaltoNelLazio, che va su TikTok, Instagram e Facebook con la partecipazione dei ballerini hip-hop Lorenzo “Brock” Azzolini e Paola Manghisi.  Così come la Regione sta  anche lavorando per poter garantire, sempre a partire dal mese di luglio, la fruizione di luoghi e servizi di rilevanza turistica con particolare attenzione alla fascia dei più giovani. Come la misura dedicata ai trasporti per i giovani dai 16 ai 25 anni, possessori della ‘Lazio Youth Card’, residenti o domiciliati nel Lazio, che da luglio fino all’apertura delle scuole potranno viaggiare gratis sui mezzi Cotral e sui treni regionali per 30 giorni dall’attivazione del servizio.

Insomma, una vacanza nel Lazio sarà di certo indimenticabile, non solo per le bellezze della Regione, ma anche per le varie iniziative in corso.

più notti più sogni

Il mare del Lazio

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lazio: fino a 2 notti gratis se fai un viaggio in regione