Inaugurata la linea dell’alta velocità che collega le città più belle del Marocco

Tempi più che dimezzati e un treno d'ultima generazione: oggi, viaggiare tra Tangeri e Casablanca diventa semplicissimo

È già stato soprannominato “il treno più veloce d’Africa“, il treno ad alta velocità da poco inaugurato in Marocco.

Viaggiare tra Tangeri e Casablanca, e attraversare così un territorio che al turismo occidentale piace sempre di più, sarà ora più facile. L’Al Boraq (questo il nome del treno) è stato presentato al mondo la scorsa settimana dal Re marocchino, Mohammed VI, e dal Presidente francese Emmanuel Macron.

E se prima da Casablanca a Tangeri il tragitto ferroviario durava ben 4 ore e 45 minuti, oggi basteranno 2 ore e 10 minuti per andare da una città all’altra. Ridotti anche il tragitto da Tangeri a Kenitra (città della provincia di Rabat-Salé-Kenitra, affacciata sull’Oceano Atlantico), che prima durava 3 ore e 15 minuti e che è stato ora portato a soli 50 minuti, e la tratta che da Tangeri raggiunge Rabat, un’altra città ad alto tasso turistico che dalla prima, ora, dista solo 1 ora e 20 minuti (anziché le 3 ore e 45 minuti precedenti). Infine, il lunghissimo viaggio che in 10 ore portava da Tangeri a Marrakesh potrà ora essere percorso in 4 ore e 45 minuti.

Ecco dunque che, grazie all’alta velocità, chi organizza una vacanza in Marocco può oggi spostarsi tra le diverse città in modo più agevole. Coi tempi più che dimezzati, e con il comfort di un treno di ultima generazione. Perché, se il treno è nato soprattutto per agevolare gli spostamenti dei marocchini tra le principali città del Paese, favorisce in realtà (anche e soprattutto) i turisti.

La città portuale di Tangeri, infatti, è stata per moltissimo tempo una porta d’accesso per i viaggiatori provenienti dall’Europa. E, oggi che sta vivendo un rapido processo di sviluppo e di modernizzazione, continua ad attrarre i visitatori per i suoi edifici storici: il Museo della Kasbah, quel suo cuore pulsante che è il Grand Socco. Casablanca, invece, è un importante centro per gli affari e per le arti.

Così, se viaggiare in treno è sempre stata una scelta molto amata dai turisti per visitare il Marocco, grazie all’alta velocità – oggi – ancora più semplice.

 

Inaugurata la linea dell’alta velocità che collega le città pi...