Le feste più strane del mondo

Dal Chicken Festival nel Nebraska all'Holi Festival in India, i dieci eventi più originali del mondo

Se avete voglia di organizzare un viaggio diverso dal solito, ecco alcuni eventi e feste davvero strani e originali che si svolgono in giro per il mondo.

Burning Man Festival, deserto del Nevada
Ogni anno nel mese di agosto, nel bel mezzo del Black Rock Desert, si radunano circa 50mila persone, più che altro hippy, che danzano e folleggiano (nudi) per otto giorni ininterrottamente. L’ultima sera si incendia un grande fantoccio di legno.

Chicken Festival, nel Nebraska, Stati Uniti
Il festival dei polli e delle galline si tiene ogni anno a luglio nella cittadina di Wayne e comprende diverse gare come il lancio delle uova (senza romperle!), travestimenti e sfilate.

Festival vegetariano, in Thailandia
Si svolge ogni anno per nove giorni sulla bellissima isola di Phuket tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre. E’ un evento molto spettacolare, ma non adatto a chi è facilmente impressionabile. Per invocare gli dei, infatti, ci si infilza con ogni sorta di oggetto.

Festival dei fiori, nelle Filippine
Questo coloratissimo festival dura un mese intero e si svolge a Baguio, una città sulle montagne che viene completamente decorata con fiori. Durante tutto il mese di novembre si svolgono sfilate, concerti e feste che vedono protagonisti i fiori.

Highland Games, in Scozia
I tradizionali giochi scozzesi che si svolgono ogni anno a maggio rievocano tempi antichi e consistono in gare di forza, come il tiro alla fune e il lancio del palo. Non mancano danze, pinte di birra e grandi abbuffate di carne. Naturalmente, tutti gli uomini indossano il kilt.

Holi Festival, India
E’ la festa più originale e colorata del Paese e si svolge a marzo. E’ una festa religiosa indù e consiste nel gettarsi addosso polveri colorate trasformando qualunque cosa o persona in un arcobaleno.

Jazz Fest di New Orleans
Si svolge ogni anno nel mese di aprile ed è la più grande rassegna jazz del mondo. Per assistere alle esibizioni arrivano turisti da tutto il mondo.

La festa dell’uomo nudo a Okayama, in Giappone
Si svolge il terzo sabato di febbraio presso il tempio Saidaji a Okayama. Hadaka Matsuri, che letteralmente significa festa dell’uomo nudo, è un festa tradizionale che risale a 1.200 anni fa. Gli uomini si immergono in acque gelate in un rito di purificazione. La temperatura dell’acqua è di circa 9 gradi.

Schleicherlaufen Festival, in Austria
Una volta ogni cinque anni, appena prima dell’inizio della Quaresima, gli abitanti di Telfs sfilano per le strade in maschera, trasformando la cittadina in un mondo mistico e quasi ultraterreno. Le prime testimonianze di questo festival risalgono al XV secolo, ma potrebbe avere radici più antiche, legate ai rituali pre-cristiani degli abitanti della zona.

La festa delle lanterne, Taiwan
E’ un rito propiziatorio di buon anno nuovo, che cade dal 15° giorno del primo mese lunare. In questa occasione si svolgono dei banchetti a base di ravioli e l’immancabile processione con le lanterne sulla montagna di Pingshi. Attaccati ai lumini buoni propositi e preghiere per il nuovo anno.

E a proposito di feste, conoscete delle strane usanze di Natale?

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le feste più strane del mondo