Meteo: settimana di caldo record. Ma non dura molto

Una nuova ondata di caldo si dividerà in due fasi: prima al Centro-Nord e poi al Sud

La settimana sarà caratterizzata dal ritorno dell’anticiclone delle Azzorre unito alla rimonta dell’anticiclone nordafricano. Ergo: farà un caldo torrido. Ma non durerà molto.

Oltre a significare una maggiore stabilità sulla nostra Penisola, annuncia 3B Meteo, significa anche più caldo, soprattutto al Nord, sulla Sardegna e sulle regioni centrali tirreniche.

Le temperature massime potranno raggiungere anche i 33-34°C ed entro mercoledì un ulteriore riscaldamento al Nord, sulle zone interne toscane e sulla Sardegna la colonnina di mercurio potrà raggiungere anche i 36°C con afa elevata quasi ovunque.

Questa nuova ondata di caldo si dividerà in due fasi: nella prima metà della settimana interesserà prevalentemente il Centro-Nord, mentre nella seconda metà soprattutto il Sud.

Da metà settimana, infatti, al Nord è previsto l’arrivo di nuovi temporali. Anche le temperature si abbassano, mentre il caldo rincara la dose al Sud con punte di 37-38°C nel weekend.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meteo: settimana di caldo record. Ma non dura molto