Meteo: neve a basse quote per il Ponte dell’Immacolata

L’ondata di artica porta il gelo su tutto il Nord Italia e anche la neve fino in pianura

È attesa la tanto annunciata neve in pianura: i primi fiocchi dovrebbero scendere tra venerdì e sabato, ma secondo gli esperti nevicate a basse quote sono previste già da giovedì-venerdì ovvero a partire dal Ponte dell’Immacolata (o di Sant’Ambrogio, per i milanesi).

Si tratterà peraltro di nevicate abbondanti, soprattutto nel settore alpino e prealpino a quote relativamente basse.

Responsabile del tempo è una perturbazione in arrivo dal Nord Europa che, dalla Scandinavia, attraverserà l’Italia da Nord a Sud portando piogge, nevicate e un nuovo calo delle temperature.

Fiocchi mediamente oltre 600-1.000 metri sui settori alpini interessati dai fenomeni e oltre i 1.300-1.500 metri sull’Appennino centrale.

La tendenza per il Ponte e per il weekend è improntata dunque verso un nuovo peggioramento del tempo al Nord e sulle regioni tirreniche, maltempo che si estenderà sotto forma di piogge abbondanti anche al Centro-Sud proprio nel corso del fine settimana.

Meteo: neve a basse quote per il Ponte dell’Immacolata