Meteo: ancora caldo, ma arrivano i temporali al Centronord

Previsioni live. Continua il caldo, ma arriva l'instabilità: attesi acquazzoni e temporali. Aggiornamenti meteo in tempo reale

Mario Giuliacci

Mario Giuliacci Esperto di meteorologia

L’alta pressione in questa seconda parte della settimana comincerà a mostrare i primi segni di cedimento e al Centronord torneranno a formarsi qua e là dei temporali, ma le temperature rimarranno comunque in generale elevate.

È la previsione del meteorologo Andrea Tura, di www.meteogiuliacci.it, il quale spiega come nella giornata odierna vedremo qualche nuvola in più sulle regioni settentrionali, con improvvisi temporali che nel corso del giorno si formeranno qua e là su Trentino, Alto Adige, Alto Veneto e Friuli.

Nel resto d’Italia il tempo rimarrà nel complesso soleggiato, anche se a tratti un po’ di nuvolosità innocua nasconderà il cielo, specie nelle zone interne del Centro, sull’Appennino Meridionale e in Sardegna.

Le temperature, fatta eccezione per una lieve flessione prevista al Nordest e Sardegna, non subiranno grandi variazioni e faranno segnare ancora valori insolitamente elevati, tipici di inizio estate.

Domani, venerdì, si farà sentire l’influenza di due diverse perturbazioni che, pur senza investire direttamente l’Italia, porteranno a un generale aumento dell’instabilità. In gran parte del Paese sarà quindi una giornata tra sole e nuvole, con la possibilità di isolati acquazzoni e temporali soprattutto su Alpi, Prealpi, zone interne del Centro e Sardegna; anche le temperature, almeno al Nord, caleranno in modo sensibile, pur rimanendo al di sopra della norma.

Meteo: ancora caldo, ma arrivano i temporali al Centronord