“Bridgerton 2”, le affascinanti location della nuova stagione

Dalla cittadina di Bath alle splendide ville immerse nella campagna inglese, i set della seconda stagione della serie Tv Netflix

Dalla cittadina di Bath, la più grande città del Somerset, vera protagonista della serie Tv Neflix, alle splendide ville immerse nella campagna inglese, i luoghi impiegati come set per la serie Tv “Bridgerton” e “Bridgerton 2” sono quanto di più pittoresco esista. Luoghi che sembrano usciti dalle pagine di un romanzo di Jane Austen – che proprio di Bath aveva fatto la sua casa – e che fanno venire voglia di partire subito per un tour.

La seconda stagione della serie (che uscirà entro il 2021) sarà ancora basata sulla saga creata dalla penna di Julia Quinn, ma sposterà l’attenzione sul personaggio di Anthony Bridgerton alla ricerca della sua viscontessa.

Ambientato nel periodo più florido della Gran Bretagna, l’età della Reggenza, nei primi dell’Ottocento, quando l’opulenza caratterizzava arredi e abbigliamento, mezzi di trasporto e gastronomia, visitando questi luoghi ancora oggi è un po’ come fare un balzo indietro nel tempo.

Le location della seconda stagione sono state scelte con cura e contribuiscono all’irresistibile fascino e al successo che sicuramente avrà, così è stato per la prima stagione di “Bridgerton”. Alcune, peraltro, sono aperte al pubblico e si possono visitare.

Come Ranger’s House, la splendida casa georgiana in cui vive la famiglia del visconte. Questa dimora si trova a Greenwich e fu costruita nel 1973. Era la residenza dei custodi del Greenwich Park. Oggi ospita opere d’arte di Botticelli, Filippino Lippi e di molti altri artisti appartenenti a una collezione privata.

Sembra che la famiglia Featherington sia vicina di casa dei Bridgerton, ma non è così. La loro casa si trova invece a Bath e l’esterno è uno degli edifici più celebri della città: Royal Crescent, un gigantesco complesso residenziale settecentesco a forma di mezzaluna, considerato il più importante esempio di architettura georgiana del Regno Unito.

È in mezzo alla verde campagna dello Yorkshire lo splendido Castle Howard, che nella serie è la residenza del conte di Hastings, non lontano dalla città di York. È una delle più grandi residenze private d’Inghilterra, costruita a cavallo del ‘700 e appartiene da sempre alla famiglia Howard.

bath-Royal-Crescent

Royal Crescent, l’edificio più famoso di Bath

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

“Bridgerton 2”, le affascinanti location della nuova stagi...