Voli a lungo raggio, i segreti per un viaggio sereno e divertente

Se vi aspetta un lungo volo, ci sono dei trucchetti che dovreste conoscere per viaggiare serenamente

Dall’altra parte del mondo ci sono luoghi fantastici tutti da esplorare, e sono migliaia i turisti che scelgono mete lontane per le loro vacanze, così da poter ammirare qualche posto esotico. Prima di dare il via all’avventura, però, bisogna raggiungere la destinazione. E nella maggior parte dei casi ciò significa dover attraversare qualche oceano o qualche continente in volo, affrontando un lunghissimo viaggio.

Ebbene sì, stiamo parlando dei voli a lungo raggio, spauracchio per moltissime persone. Che sia per il jet lag, per la paura di volare o semplicemente per la noia, rimanere a bordo per interminabili ore è una cosa di cui tanti passeggeri farebbero volentieri a meno. Eppure è necessario, per potersi godere una vacanza spettacolare: allora, scopriamo alcuni interessanti trucchetti per fare un viaggio rilassante.

Il primo consiglio è forse il più banale, ma anche il più importante: se potete, concedetevi un upgrade. A volte acquistare un biglietto in Business o in First Class è davvero troppo costoso, ma con le miglia accumulate potreste riuscire a guadagnarvi un posto migliore rispetto alla Economy Class. E se non avete miglia a sufficienza o non partecipate ai programmi di fedeltà, tentate la sorte chiedendo un upgrade al personale.

Preparandovi per il viaggio, ci sono diverse cose che potete fare per migliorare il vostro volo. Innanzitutto fate attenzione a quale posto prenotate: se ne avete la possibilità, scegliete un sedile vicino al finestrino, così da non essere disturbati dal via vai dei passeggeri e da ridurre il rischio di contrarre qualche malattia – avete visto quante persone viaggiano con tosse, raffreddore e febbre? Se viaggiate in coppia, acquistate un posto vicino al finestrino e uno vicino al corridoio: se l’aereo non è pieno, è probabile che il sedile centrale rimanga vuoto e voi possiate godervi un po’ di spazio in più.

Adesso è il momento di preparare il bagaglio a mano: alcuni oggetti sono assolutamente indispensabili per un buon volo. Se avete intenzione di dormire, portate con voi una mascherina per gli occhi, dei tappi per le orecchie, un cuscino, una coperta da viaggio ed eventualmente qualche pasticca di melatonina, dopo aver ovviamente consultato il vostro medico. Anche l’abbigliamento con cui affronterete il viaggio è importante. Scegliere indumenti morbidi e larghi, scarpe che potete sfilare facilmente e qualcosa di pesante per evitare di avere freddo. Dite invece addio ai jeans, decisamente troppo scomodi per stare tante ore seduti in aereo.

Non dimenticate qualcosa per trascorrere il tempo – e qui si apre un mondo. Tutto sta a quali siano i vostri interessi: potete portarvi della buona musica, qualche rivista o un libro da leggere, uno smartphone per giocare o un tablet per guardare qualche film o serie tv. Infine, tenete presenti alcuni consigli generali per godervi un buon viaggio e per ridurre il rischio di soffrire di jet lag: tenetevi molto idratati ed evitate bevande gassate, alcool e caffè, mangiate cibi leggeri e facilmente digeribili, fate esercizi per mantenere attiva la circolazione e indossate calze a compressione graduata per evitare che le vostre caviglie si gonfino.

voli-lungo-raggio

Fonte: iStock

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Voli a lungo raggio, i segreti per un viaggio sereno e divertente