Come sopravvivere all’Oktoberfest

In Germania ogni anno si tiene l’Oktoberfest: ecco come sopravvivere all’evento senza troppi danni

Uno degli eventi più caratteristici della Germania è l’Oktoberfest. Pensate sia una tradizionale festa della birra? E invece dovreste sapere come sopravvivere lì.

Sedici giorni. Questa è la durata dell’Oktoberfest, il festival della birra che si svolge ogni anno a Monaco, nel mese di settembre e ottobre. Questa festa tradizionale richiama non solo gli abitanti del luogo, ma anche migliaia di turisti provenienti da ogni parte del mondo che vogliono vivere un’esperienza particolare a suon di litri di birra. Il problema dei visitatori è che non sanno bene cosa aspettarsi dall’Oktoberfest e spesso lo prendono alla leggera. Errore madornale! Questa festa, infatti, è famosa per l’alto tasso alcolico e di caos che si scatena a Monaco: e fidatevi, non siete preparati per quello che accadrà. Se siete quindi al vostro primo Oktoberfest, ecco qualche consiglio su come sopravvivere a una delle feste meno sobrie che esistano al mondo.

La prima cosa da tenere in considerazione è che l’Oktoberfest è una vera e propria maratona. Mettetevelo bene in testa: berrete tutto il sacrosanto giorno e probabilmente finirete sdraiati in uno dei prati intorno al luogo del festival. Cercate di andarci piano, perché tutta quella birra non è affatto leggera.

Idratatevi costantemente. Cercate di bere moltissima acqua durante tutta la giornata e, se ce la fate, anche qualche bibita energetica. Aiuterà a non farvi sentire male e a non avere troppi postumi della sbornia la mattina successiva.

I tendoni dell’Oktoberfest non chiudono molto tardi. Già alle 22.30, infatti, vi sbattono fuori. L’unico che rimane aperto fino all’1.30 del mattino è quello di Käfer che ovviamente si riempie sino all’inverosimile. Non andateci all’ultimo secondo, perché così rischiate di non trovare posto. Avvantaggiatevi! Stesso discorso per accaparrarsi i tavoli negli altri stand: ci sono persone che prenotano da un anno prima. Se non siete tra questi, cercate di arrivare almeno a mezzogiorno, altrimenti rimarrete in piedi tutto il tempo.

Mangiate al di fuori dell’area dell’evento, perché all’interno il cibo costa molto. Con gli amici, invece, stabilite un punto d’incontro nel caso vi doveste perdere (cercato di farlo prima d’iniziare a bere). Fate attenzione ai vostri averi! Come accade sempre in eventi grandi come l’Oktoberfest, i borseggiatori sono dietro l’angolo. E sono facilitati quando le persone sono completamente ubriache.

Come sopravvivere all’Oktoberfest