Moscenicka Draga: cosa vedere nella Draga di Moschiena

Lo splendido comune croato di Draga di Moschiena offre paesaggi di incomparabile bellezza

Se si decide di passare le vacanze in Croazia, è consigliabile pianificare una sosta a Moscenicka Draga, un luogo incantevole nato come borgo di pescatori e diventato oggi una delle mete più ambite dei vacanzieri, grazie alla splendida bellezza della sua spiaggia di ciottoli. La storia di questa città inizia nel XIX secolo quando gli abitanti di Moschiena, borgo medioevale posto sulle pendici della collina sovrastante il golfo del Quarnero, decisero di sviluppare una nuova comunità in prossimità del mare. Nacque così un piccolo villaggio di pescatori. Oggi il simbolo degli antichi abitanti è il porto turistico.

La città si estende lungo le pendici del monte Ucka e offre paesaggi di straordinaria bellezza. Chi intende rilassarsi in pieno, troverà qui un’atmosfera amichevole ma non invadente da parte degli abitanti, che si abbina con un senso di isolamento e di pace, che renderanno le vacanze intime e rilassanti. Queste particolari caratteristiche hanno fatto in modo che nel corso degli anni sempre più persone scoprissero questo gioiello delle coste adriatiche, facendone pian piano una meta turistica di primo livello.

L’attrattiva principale è data dalla splendida spiaggia di ciottoli lunga oltre due chilometri. Seguendo le caratteristiche pietruzze è possibile addentrarsi in insenature e calette di una bellezza mozzafiato. Lasciando la costa e risalendo invece verso la collina è possibile trovare attrazioni turistiche nel borgo medioevale. Vale la pena di menzionare alcune chiese secolari come la chiesa di Sant’Andrea, la chiesa di San Bartolomeo, la chiesa di San Sebastiano e la cappella della Croce sul Calvario.

Ovvio che una meta turistica offra la possibilità di alloggiare. Diversi sono gli hotel che offrono le loro camere direttamente sul mare dalle quali sarà possibile ascoltare lo sciabordare delle acque. I più attrezzati offrono anche servizi ritenuti ormai necessari come l’area benessere. Nei tipici ristorantini della zona è possibile gustare pesce fresco e frutti di mare dell’Adriatico. Si segnalano in particolare gli Scampi di Draga che rappresentano una vera e propria prelibatezza. Attrazioni culturali tipiche sono il Carnevale, che si svolge nei mesi di gennaio e febbraio, il giorno di Santa Marina cioè della patrona di Moscenicka Draga. Consigliato anche un itinerario lungo le numerose ville storiche che si trovano nella zona.

Moscenicka Draga: cosa vedere nella Draga di Moschiena