Cosa vedere a Guadalajara, in Messico, cultura, storia e tequila

Viaggio a Guadalajara, capitale dello Stato Jalisco, in Messico. Tour tra monumenti importanti, musei e occasioni di divertimento, nel paese della tequila.

L’esteso Stato di Jalisco, nella zona ovest del Messico, bagnato dall’Oceano Pacifico è una destinazione turistica di grande interesse. La sua capitale Guadalajara offre ai visitatori svariate opportunità di scoprire la storia e la cultura messicane grazie alle attrazioni, ai siti civili e religiosi e agli spazi pubblici che tratteggiano i contorni del suo centro storico. Ecco un piccoli itinerario alla scoperta del cuore della città messicana.

Nel pieno centro di Guadalajara, si trova uno dei più belli e importanti monumenti della città, la cattedrale. È incastonata tra le piazze Guadalajara, de Armas, de la Liberación e la Rotonda of Illustrious Jaliscienses. Si erge in tutta la sua maestosità: ha mura spesse, alte e svettanti guglie. Presenta una cupola più bassa e dello stesso stile della superficie esterna della cattedrale, poi un’altra cupola e due altissime guglie, queste di colore dorato. Le riconoscerete da lontano, da ogni punto della città.

Oltrepassate la piazza antistante la facciata della cattedrale, una zona verde al cui centro sorge un monumento dedicato agli abitanti “illuminati” di Jalisco, la Rotonda of Illustrious Jaliscienses, come è scritto sulla sommità del monumento; prendete la Calle Independencia e raggiungete il Museo de la Ciudad di Guadalajara. Questo luogo è dedicato a mostrare le caratteristiche più nascoste e curiose di Guadalajara, quelle che fondano la sua storia, che contraddistinguono la sua cultura e le sue tradizioni e le tracce della sua arte. Si tengono diverse attività culturali, tra mostre temporanee e conferenze.

Un’altra chicca imperdibile di Guadalajara di trova a un chilometro a ovest ed è un altro posto collegato al culto cattolico, il Templo Expiatorio del Santisimo Sacramento. Un edificio stupendo, altissimo e dagli interni molto ricchi, costruito nell’arco di ben 75 anni, dal 1897 al 1972. All’esterno, nella facciata principale di fianco all’alta torre, si trovano tre bei mosaici disposti su tre angoli di un triangolo ideale: uno rappresenta l’agnello pasquale, un altro san Tarcisio e l’ultimo san Pio X.

Vi colpirà, però, fin dall’inizio il grande rosone bianco, per il suo colore contrastante con la restante superficie. Procedete verso l’interno per assaporare le meraviglie artistiche e architettoniche, anzitutto l’ampiezza dello spazio e le numerose decorazioni delle colonne e della volta; poi anche le colorate e sgargianti vetrate che aumentano il valore estetico dell’edificio. Un vero gioiello di Guadalajara che con i suoi colori stupirà anche i piccini.

Per quanto riguarda, invece, le attrazioni riguardanti il divertimento e il volto ludico di Guadalajara, non si può non ricordare la presenza del grande Parco Morelos. Qui giovani, coppie e famiglie locali e turisti trovano numerose attrazioni per passare il tempo e mantenere un ricordo indelebile di Guadalajara. Anzitutto, i numerosi sentieri percorribili del parco, per entrare in contatto con una delle aree verdi più visitate di Guadalajara.

Poi qui troverete dei teatri in cui si susseguono spettacoli divertenti, ad esempio il Teatro Guiñol o il Teatro Xicoténcatl Leyva Alemán. Ci sono poi altri due siti interessanti in questo parco: uno è l’area zoologica, dove poter ammirare le grosse e feroci tigri del Messico, un altro è il parco acquatico, che consiste in una piscina attrezzata con numerosi scivoli, per rinfrescarsi durante le calde estati di Guadalajara.

Poco distante dal Parco Morelos, sorge un altro gioiello architettonico di Guadalajara: l’Hospicio Cabañas, edificio dichiarato patrimonio mondiale dell’umanità dall’Unesco. Luogo di ospitalità per poveri e orfani nel segno della carità cristiana, è una struttura ottocentesca dall’alto valore artistico.

Lo Stato di Jalisco vi stupirà ancora, e Gualajara, la sua capitale, vi forre ottime opportunità per non perdervi nulla di questa regione del Messico. Ci sono infatti alcuni tour che vi condurranno anche oltre le periferie di Guadalajara, per godere del suo territorio. Uno dei tour organizzati e che partono da qui è quello della tequila, un treno apposito vi condurrà nei campi di agave, pianta principale per ottenere la celebre tequila, e nei luoghi della lavorazione. Un percorso allo stesso tempo culinario e culturale.

Ma non è finita qui, perché se avete ancora tempo da trascorrere a Guadalajara potrete prenotare un tour delle piramidi legate alla cultura Teuchitlan, presenti soprattutto nella zona di Guachimontones. Un altro luogo simbolico del Messico è il vicino lago di Chapala, il più esteso dello Stato. Potete passeggiare sul lungolago, in una bella escursione nella natura di questa zona del Messico, oppure visitare le due isole, Isla Escorpión e Isla Mezcala, raggiungibili a bordo di una barca, visitando i loro siti culturali.

Cosa vedere a Guadalajara, in Messico, cultura, storia e tequila