Come raggiungere le Cascate del Niagara da New York

Le Cascate del Niagara sono uno spettacolo naturale imperdibile, ecco come raggiungerle dalla Grande Mela

Le Cascate del Niagara sono uno degli spettacoli più impressionanti e suggestivi al mondo, una meravigliosa creazione della natura visitata ogni anno da milioni di persone. Si tratta di una tappa imperdibile per chi si trova in vacanza a New York, infatti sono facilmente raggiungibili dalla Grande Mela in treno, in auto, in autobus e persino in aereo, a seconda del budget e del tempo a disposizione. Ecco tutti i modi per raggiungere le Cascate del Niagara da New York, una guida completa per non perdere uno degli spettacoli naturali più emozionanti del pianeta.

Come arrivare da New York alle Cascate del Niagara in aereo

La maniera più veloce per raggiungere le Cascate del Niagara da New York è naturalmente in aereo, una soluzione rapida e comoda rispetto alla macchina, al treno e al pullman. È un’opzione apprezzata dalla maggior parte dei turisti, soprattutto dalle persone che hanno poco tempo a disposizione, da chi ad esempio sta trascorrendo qualche giorno a New York e non vuole perdere un’occasione unica per visitare le cascate più famose del mondo, oppure non vuole affrontare un lungo tragitto in auto.

Per il volo da New York alle Cascate del Niagara l’aeroporto più vicino è il Buffalo Niagara International Airport, una piccola aerostazione punto di riferimento per migliaia di turisti che raggiungono ogni anno questa ambita meta. All’interno dello scalo operano diverse compagnie aeree, che propongono voli giornalieri verso le principali città degli Stati Uniti, come Chicago, Newark, Boston, Washington e appunto New York, collegando le cascate con l’aeroporto internazionale John Fitzgerald Kennedy.

La tratta è realizzata da Delta Airlines, JetBlue, Air Canada e United Airlines, per una durata del volo di 1 ora e mezza. Una volta giunti allo scalo di Buffalo Niagara bisogna proseguire in taxi, con un servizio di trasporto condiviso, in bus oppure utilizzare gli shuttle navetta turistici, per una durata del viaggio di circa 60-90 minuti a seconda del mezzo scelto. I prezzi del volo sono in media di 120-150$, mentre il costo del trasporto dall’aeroporto Buffalo Niagara alle cascate va dai 7$ per l’autobus fino ai 26$ a persona per la navetta.

Come raggiungere da New York le Cascate del Niagara in auto

Realizzare il viaggio da New York alle Cascate de Niagara in auto è senza dubbio un’opzione suggestiva, e nonostante non rappresenti la scelta più veloce permette di scoprire paesaggi davvero unici, per vivere un’esperienza indimenticabile passando dal clamore della città newyorchese alla natura dell’entroterra dello Stato di NY. La distanza tra New York e le Cascate del Niagara è di circa 426 miglia, ovvero poco meno di 700 Km, un tragitto che può essere coperto in macchina in 7 ore.

Il percorso è dunque abbastanza lungo, quindi è consigliabile partire la mattina presto, considerando il traffico intenso presente ogni giorno all’interno dell’area metropolitana. La strada è ben segnalata, infatti basta prendere l’Interstatale 87 e continuare successivamente sull’Interstatale 90, seguendo le indicazioni per Niagara Falls. Lungo l’itinerario sono presenti diversi pedaggi autostradali, perciò il costo totale di un viaggio in auto da New York alle Cascate del Niagara andata e ritorno si aggira intorno ai 200$, includendo sia i pedaggi che il carburante.

Per quanto riguarda l’auto è possibile noleggiare un veicolo direttamente presso l’aeroporto internazionale JFK di NY, oppure rivolgersi a una delle tantissime società di autonoleggio presenti in città. Il costo di una macchina in affitto è di circa 70$ al giorno per una vettura di media cilindrata, come la Mitsubishi Mirage o la Toyota RAV 4, altrimenti è possibile noleggiare una vettura a 7 posti a partire da 95$ al giorno, come la Dodge Grand Caravan o la Ford Expedition.

Come andare da New York alle Cascate del Niagara in treno

Un modo emozionante per raggiungere le Cascate del Niagara da New York è in treno, considerando una durata complessiva del viaggio di circa 9 ore. Il servizio è operato dalla società Amtrak, che prevede partenze dalla stazione di Penn Station nel quartiere di Manhattan, localizzata nella parte sotterranea tra la 7° e l’8° avenue lungo la 34° strada. La stazione è facilmente raggiungibile in taxi, in autobus o in metro dalla maggior parte delle zone di New York, come Brooklyn, Queens e il Bronx.

I biglietti possono essere acquistati direttamente a Penn Station, oppure sul sito web ufficiale della compagnia Amtrak, con prezzi a partire da 65$ fino a un massimo di 160$, a seconda della tariffa e del servizio selezionati. Le opzioni disponibili sono 5, Saver, Value, Flexible, Business e Premium; Saver è il più economico e bisogna prenotarlo con largo anticipo, tuttavia offre la cancellazione gratuita soltanto entro le prime 24 ore, Value invece permette di richiedere il rimborso entro 8 giorni, mentre Flexible fino al momento della partenza.

Le tariffe Business e Premium sono ovviamente le più care, allo stesso tempo il prezzo comprende la cancellazione gratuita senza commissioni aggiuntive, più spazio per le gambe a bordo e servizi esclusivi, tra cui compartimenti privati e drink alcolici in omaggio. Le partenze dei treni da New York verso le Cascate del Niagara sono 3 e attive tutti i giorni, alle 7:15 del mattino con arrivo alle 16:26 del pomeriggio, alle 10:20 per raggiungere la destinazione finale alle 19:11, oppure alle 13:20 con termine della corsa alle 22:11.

Come arrivare da New York alle Cascate del Niagara in autobus

Per organizzare una gita alle Cascate del Niagara da New York, una soluzione decisamente economica è rappresentata dal pullman, un mezzo che consente di risparmiare rispetto all’auto, al treno e soprattutto all’aereo. Allo stesso tempo bisogna mettere in conto una durata considerevole, dalle 9 alle 11 ore a seconda del percorso, perciò rimane una scelta adatta a chi ha molto tempo a disposizione e un budget limitato.

La stazione di riferimento in questo caso è Autorithy Bus Terminal, situata al numero 625 dell’8th avenue nel quartiere di Manhattan, nei pressi del famoso Rockfeller Center. Le corse sono realizzate ogni giorno, principalmente dalle compagnie Trailways e Greyhound, con una tariffa sola andata compresa tra un minimo di 56$ e un massimo di 84$. Gli orari delle partenze, per chi desidera andare da New York alle Cascate del Niagara in bus, sono a mezzanotte e 35 minuti, alle 8:00 e alle 11:30, per arrivare a destinazione rispettivamente alle 11:45, alle 17:45 e alle 23:15.

Tour delle Cascate del Niagara: cosa vedere

Le Cascate del Niagara si trovano a circa 650 Km di distanza da New York, nelle immediate vicinanze della cittadina americana di Buffalo, nel nord-est degli Stati Uniti. Questo impressionante fenomeno naturale è condiviso dagli USA con il Canada, infatti le cascate presentano un lato americano e uno canadese, localizzato leggermente a sud della città di Toronto. Come abbiamo visto è possibile andare da New York alle Cascate del Niagara in auto, in treno in autobus e persino in aereo, perciò si tratta di un viaggio alla portata di tutti, basta scegliere il mezzo più adatto in base alla disponibilità di tempo e al budget.

Nonostante sia possibile visitare questa meraviglia della natura in una giornata, è preferibile prendersi almeno un paio di giorni di tempo, considerando che soltanto per il viaggio di andata e ritorno si perdono dalle 14 alle 20 ore circa, a seconda del mezzo scelto. Una volta giunti a destinazione bisogna assolutamente fare un tour delle Cascate del Niagara, arrivando a pochi metri di distanza dagli enormi getti d’acqua a bordo dei battelli del Voyage to the Falls, con un prezzo di circa 25$ e una durata della gita di 20 minuti.

Tuttavia esistono molti altri modi per ammirare le cascate, ad esempio lanciandosi lungo la Zipline, la funicolare sospesa a 67 metri d’altezza che consente di vivere un’avventura unica, osservando lo spettacolo d’acqua da una prospettiva incredibile, eseguire un sorvolo in elicottero, oppure partecipare alla gita completa delle Cascate del Niagara a bordo della nave Cave of the Winds, per una durata complessiva di circa 5 ore e un costo di 140$. Sul posto si possono trovare guide turistiche, gruppi e personale specializzato, perciò è possibile prenotare le attività online oppure direttamente in loco.

Cosa vedere nei dintorni delle Cascate del Niagara

Oltre ad ammirare i maestosi getti d’acqua, durante un tour alle Cascate del Niagara da New York è possibile vedere altri luoghi e provare attività interessanti, per rendere questa esperienza davvero completa. Le cascate infatti si trovano nella bellissima regione dei Grandi Laghi, una delle più suggestive degli Stati Uniti, dove si possono scoprire luoghi come il Lago Ontario e il Lago Superiore, il meraviglioso parco naturale di Pictured Rocks National Lakeshore in Michigan, oppure le grandi metropoli di Chicago, Detroit e Cleveland.

Invece nella cittadina di Niagara Falls è possibile attraversare il Rainbow Bridge, il ponte che collega il Canada con gli Stati Uniti e offre un punto di osservazione privilegiato per osservare la cascate, fare un giro sulla ruota panoramica Niagara SkyWheel situata sul lato canadese, salire sulla Skylon Tower alta ben 158 metri, oppure assistere allo spettacolo delle cascate illuminate di notte. Insomma, vale sempre la pena fare una gita alle Cascate del Niagara da New York, un’occasione unica per visitare uno dei luoghi più suggestivi e famosi degli Stati Uniti.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come raggiungere le Cascate del Niagara da New York