L’estate infinita di Cipro tra sole e mare

Cipro, a sole tre ore di volo dall'Italia, permette di prolungare la stagione balneare fino a novembre inoltrato

L’estate volge al termine ma, per gli amanti del mare e delle spiagge, le giornate di sole e di tuffi tra le onde non sono mai abbastanza.

Presto in Italia chiuderà la stagione balneare e l’autunno porterà le prime piogge, un clima più freddo e rimanderà alla prossima primavera le nuotate e la tintarella. Tuttavia, per chi si rattrista al solo pensiero di dover presto abbandonare lettini e sdraio, c’è una buona notizia: nella vicina Cipro, a sole tre ore di aereo dall’Italia, i tuffi in mare si prolungano fino alla metà di novembre (e anche oltre) grazie a un clima mediterraneo ideale.

Cipro è quindi la meta perfetta per prolungare l’estate di qualche mese e per fare il pieno di relax, cultura e natura per un weekend o più giorni.

L’isola dalle 1000 spiagge vanta uno dei mari più puliti d’Europa e, solo nel 2019, ha ottenuto ben 65 Bandiere Blu. Il territorio regala arenali di tutti i tipi e per tutte le esigenze: paradisi di sabbia fine e bianca, litorali selvaggi, spiagge molto frequentate e caratterizzate dalla movida, distese di sabbia scura.

La scelta dei litorali più belli è pressoché infinita, Cipro è un’autentica bellezza naturale che saprà conquistarvi grazie ai 650 chilometri di costa tutti da scoprire e da vivere. A nord dell’isola si trovano le spiagge più selvagge, ideali per chi ama il contatto primordiale con la Natura e rilassarsi senza troppo folla intorno anche in alta stagione.

cipro

Fonte IStock

A sud dell’isola spiccano ampi litorali di sabbia grigia, la costa occidentale regala mare calmo, calette riparate e candide spiagge, mentre la costa orientale è famosa per le località più vivaci e turistiche affacciate su litorali da sogno.

Tra i lidi più affascinanti dell’isola più grande del Mediterraneo orientale troviamo la spiaggia di Avdimou, con l’ampia distesa di sabbia dorata e panorami mozzafiato a perdita d’occhio, la famosissima spiaggia di Nissi Beach, meta del divertimento fino all’alba e dei party in riva al mare, e la leggendaria Petra Tou Romiou, dove nacque Afrodite, che regala spettacolari tramonti dalle infinite sfumature.

Lungo la costa occidentale, meritano una visita Pomos, un luogo sospeso nel tempo dal fascino antico con le acque cristalline di Porto Pomos, e Pachyammos Village Beach, un vero paradiso balneare per chi desidera godersi il mare in tranquillità e silenzio. A nord la più spettacolare e appartata spiaggia è Golden Beach, un autentico paradiso selvaggio.

cipro

Fonte IStock

Impossibile poi non fare una sosta a Blue Lagoon,  paradiso naturalistico con le acque trasparenti e il fondale sabbioso, e alla penisola di Akamas, riserva dove le tartarughe Caretta caretta e Chelonia mydas depongono le uova che schiudono in settembre.

Cipro, oasi per chi ama il mare in tutte le stagioni, offre anche storia e cultura disseminate lungo imperdibili città come Nicosia, Famagosta, Limassol e Pafos, eletta Capitale della Cultura nel 2017.

Tra un tuffo e l’altro, trovate anche il tempo per ammirare i mosaici dei parchi archeologici di Kato Pafos e di Kourion, rispettivamente a pochi chilometri da Pafos e da Limassol.

Cipro è la località più adatta per il turismo balneare fuori stagione e per chi ama coniugare relax, divertimento, natura e cultura.

cipro

Fonte IStock

L’estate infinita di Cipro tra sole e mare