Guida di viaggio a Formentera, dal tramonto all’alba

Vacanza all’insegna del divertimento a Formentera, paradisiaca isola delle Baleari tra chiringuitos dove iniziare la serata con gli amici, ristoranti adatti alle famiglie, locali romantici e discoteche trendy.

Formentera, l’isola delle Baleari che insieme ad Ibiza forma l’arcipelago delle Pitiuse, è un piccolo angolo di paradiso sul Mar Mediterraneo che ogni anno richiama migliaia di turisti. Acque cristalline, lunghe distese di sabbia dorata e natura incontaminata, il tutto raccolto in soli 19 chilometri di lunghezza che dal porto della Savina fino al Pilar de la Mola, con Sant Ferran e il caratteristico paese di Sant Francesc, offrono, mare, sole, relax e tanto divertimento.

L’isola è facilmente raggiungibile dall’Italia grazie ai frequenti voli che partono dalle principali città diretti all’aeroporto di Ibiza. Giunti qui, un autobus vi condurrà al porto dove imbarcarsi su uno dei numerosi traghetti che approdano a Formentera. Nell’isola è possibile noleggiare un’auto o uno scooter che consente di muoversi in modo veloce tra le spiagge e le località turistiche; Formentera è comunque attraversata anche da una linea regolare di autobus con fermate nelle principali mete balneari.

La movida di Formentera è capace di offrire divertimenti che vanno oltre le belle spiagge e la natura; l’isola, meravigliosa, si manifesta infatti in tutto il suo splendore anche al calar della sera. Tramonti spettacolari e splendidi panorami regalano sensazionali momenti di pace e forti emozioni. Diversamente dalla vicina Ibiza, l’isola non offre una frizzante e scatenata vita notturna, ma propone comunque valide alternative per trascorrere piacevoli e divertenti serate. Non mancano le opportunità di sorseggiare un drink sulla spiaggia, provare ottimi ristoranti e frequentare discoteche per una “fiesta” lunga tutta la notte.

Cosa c’è di meglio di aperitivo in riva al mare per cominciare la serata in compagnia di amici o della dolce metà. Il momento dell’aperitivo è diventato oramai un must irrinunciabile in tutto il mondo; così anche a Formentera è possibile assaporare un delizioso cocktail nei numerosi chiringuitos sulla spiaggia per ammirare lo spettacolo del tramonto al suono della propria musica preferita.

Modaioli, musicali o romantici, tra i locali in riva al mare suggeriamo il Piratabus e il Beso Beach. Il primo si trova sulla costa sud dell’isola ed è proprio il tipico tradizionale chiringuito dal fascino selvaggio a ridosso del mare, che offre cocktail e tapas, da gustare in pareo, musica live e il tramonto, ideale per una serata romantica o rilassante. Il Beso Beach, invece, si trova tra le spiagge di ses Illetas: un locale in perfetto stile hippie, uno dei più belli dell’isola. Così come il Big Sur, chiringuito molto trendy apprezzato per l’imperdibile vista sul mare.

A Es Pujols, direttamente sulla spiaggia, si trova uno dei locali storici di Formentera il Chezz Gerdi, caldo ed accogliente, meta preferita di tanti vip e personaggi famosi. Da non perdere poi l’italianissimo Rigatoni, famoso da diversi anni per i suoi aperitivi con musica e dj di fama internazionale; o il Bananas, un locale molto moderno, modaiolo e di tendenza, posto ideale per bere un drink e gustarsi una serata all’insegna della musica house.

Tra La Savina e la spiaggia di Ses Illetes si trova el Tiburon: qui un paesaggio magico e orizzonti eccezionali al calar del sole lo rendono uno dei locali più frequentati: al pari del Blue Bar, sulla spiaggia di Migjorn, offre un ambiente giovane, originale e alternativo, ottimi cocktail accompagnati da rilassante musica di sottofondo e divertimento assicurato a due passi dal mare.

Il sole è ormai calato… cosa fare a Formentera all’ora di cena? L’isola propone un vasta gamma di ristornati per ogni occasione e per tutti i gusti, come l’italiano Luna, vicino al porto di La Savina, o il Can Gavinu situato tra San Francesc e San Ferran. Questo locale nasce in una vecchia casa rurale e si distingue per l’atmosfera ospitale e molto accogliente, ideale per le famiglie e chi viaggia con i bambini. Nel piccolo villaggio di pescatori di es Calò, si trova il Pascual, un ristorante tipico di Formentera con specialità di frutti di mare, perfetto per una cena romantica.

Dopo un’intera giornata trascorsa al sole e un aperitivo sulla spiaggia si può decidere di fermarsi a Playa de Illetes per una cena spagnola al famoso Juan y Andrea. All’interno di un vecchio mulino si trova il ristorante Ès Molì de Sal, con vista spettacolare sul mare. Decisamente più economico è il ristorante Tanga, a pochi chilometri da La Savina, proprio a ridosso di Playa de Levante, che offre prelibatezze a base di prodotti locali. Se invece fate tappa a San Ferran de Ses Roques non potete perdere il suo storico ristorante, il Fonda Pepe, unico e vero testimone del movimento hippie di Formentera.

Per i giovani nottambuli la serata di Formentera non è ancora finita. La movida dell’isola delle Baleari si concentra intorno al Es Pujols, il centro del divertimento notturno con numerosi locali e discoteche. Primo su tutti il Bananas, con una terrazza rialzata, musica e ottimi cocktail, e poi il The Beach, locale modaiolo e di tendenza, con tanta musica e tanto divertimento. Tra le discoteche, segnaliamo il famoso Tipic, appena fuori dal centro di Es Pujols, dove far festa fino all’alba; il Pachanka, una location alternativa con danze a tempo di disco music; e il Xueno, la discoteca più famosa di Formentera, intima ed elegante, con sessioni di musica house dei migliori dj internazionali.

Guida di viaggio a Formentera, dal tramonto all’alba