Dove si trova il ponte sospeso più lungo d’Italia

Avreste mai detto che uno dei ponti sospesi più lunghi del mondo si trova in Italia?

Video tratto da: MrPaolotango

Avreste mai detto che uno dei ponti sospesi più lunghi del mondo si trova in Italia e non nel Costa Rica o giù di lì? Il primato di ponte tibetano più lungo d’Italia lo detiene la località di San Marcello Pistoiese, in Toscana. Si tratta di una passerella pedonale che collega i due versanti del torrente Lima, tra Mammiano Basso e Popiglio, nel comune di San Marcello Piteglio.

È lungo 227 metri e alto 36 e si cammina su una passerella di soli 80 cm li larghezza.

Nel 1990 è stato inserito nel libro dei Guinness dei primati che lo annoverava come “il più lungo ponte sospeso pedonale del mondo”. Dal 2006, pedrò, il record è detenuto dal Kokonoe Yume Bridge che si trova in Giappone.

Inaugurato nel giugno del 1923, è stato costruito con strutture che appoggiano su quattro cavi d’acciaio mantenuti in tensione.

Serviva a permettere il passaggio degli operai che, da Popiglio, si dovevano recare a lavorare nelle fabbriche sul versante opposto. Senza una struttura di questo tipo, gli operai avrebbero dovuto percorrere a piedi circa 6 chilometri prima di raggiungere il posto di lavoro.

L’opera oggi ha perso la sua funzione originale, ma nel corso degli anni ha subìto importanti lavori di consolidamento. Nel 2014 è stata inaugurata l’illuminazione notturna del ponte.

L’attraversamento del ponte è indubbiamente suggestivo. Il punto più alto si trova a circa 40 metri e la sua struttura, costituita da una pedana, reti metalliche e tiranti d’acciaio, costituisce un percorso molto adrenalinico.

 

Dove si trova il ponte sospeso più lungo d’Italia