Turismo veg: le città migliori per i vegetariani

Quali sono le città per vegetariani? Ecco un elenco di alcune location mondiali per degustare la migliore cucina cruelty free

Se siete interessati a conosce le città per vegetariani per antonomasia questa guida fa al caso vostro. Quando andate all’estero, infatti, non è facile trovare i giusti locali dove consumare i vostri pasti, a maggior ragione se non siete dei consumatori di carne. La cucina vegana e vegetariana, però, sta prendendo sempre più piede, soprattutto negli Stati Uniti d’America e in Asia. Seattle ne è un esempio: qui in molti ristoranti, oltre ai classici hamburger con patatine fritte, vengono proposti anche gli hamburger di verdure e di seitan, riuscendo a soddisfare tutti i gusti.

Nei ristoranti etnici, invece, la cucina vegetariana è quella predominante. Restando negli Usa, una città per vegetariani all’avanguardia è senza dubbio Nashville, in Tennessee. La specialità della casa è il tofu, con il quale si preparano le pietanze più varie, dagli hot dog ai tacos fino ad arrivare ad interi barbecue a base di questo alimento di origine cinese. Non rimarrete delusi nemmeno ad Ithaca, ridente cittadina dello stato di New York affacciata sul Lago Cayuga. Nei vari ristoranti potrete trovare degli ottimi burger di legumi conditi con le erbe aromatiche, gustosissimi e cento per cento vegani.

Dall’altra parte del mondo, in Asia, certamente non mancano le città per vegetariani. In Thailandia, per esempio, la cittadina di Chiang Mai, sulle rive del fiume Ping, offre un mix di sapori davvero eccezionale. La cucina thai si fonde con quella italiana, tutto rigorosamente senza l’utilizzo di carne. Stesso discorso per il Vietnam: ad Ho Chi Minh City, anche conosciuta come Saigon, è possibile trovare di tutto. Nella immensa metropoli vietnamita potrete gustare tofu e seitan in differenti preparazioni senza rinunciare al gusto.

Per coloro che sono in viaggio nella parte più misteriosa del mondo, l’Australia, la città per vegetariani più avanzata da questo punto di vista è, non ci sono dubbi, Melbourne. La capitale dello stato di Victoria, situata nella zona sud-est del paese, è la seconda città per popolazione del continente oceanico e ha accolto diversi tipi di cucina dai vari angoli della terra. Tra le pietanze vegane più consumate ci sono le lenticchie, alimento ricco di proteine che non può mai mancare sulle tavole dei vegetariani. Infine, che ci crediate o no, anche a Buenos Aires, città rinomata per la carne, annovera tantissimi ristoranti vegani!

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Turismo veg: le città migliori per i vegetariani