Roatan, quando andare: clima e temperatura

L'isola Roatan rappresentano una meta turistica e ogni anno vengono praticamente invase dai viaggiatori. Ecco quando andarci

Su quando andare all’isola Roatan, in Honduras, è possibile scrivere molto, ma bisogna tenere in considerazione alcuni fattori che caratterizzano questa fascia geografica. Il clima in questo Stato è di tipo tropicale. Questo significa che in Honduras si verifica una stagione secca e una molto piovosa, con temporali che possono raggiungere alti picchi di velocità. Durante i mesi invernali soffiano dei forti venti, che rendono la permanenza sull’isola di Roatan molto più fresca. Il vento proveniente da nord-est è chiamato eliseo.

Per capire quando andare a Roatan, bisogna anche considerare le peculiarità geografiche della zona. Difatti, in pianura di Roatan fa caldo durante tutto l’arco dell’anno, mentre nelle zone montuose il clima è spesso più mite. Il nord dell’isola è molto esposta all’eliseo, che ne fa una meta particolare per tutti coloro che amano un clima più mite. Altresì, il nord dell’isola Roatan è più esposto alle piogge tropicali, che si verificano con maggior frequenza durante i mesi della tarda primavera e d’inizio estate. Qui le precipitazioni vanno dai 2.800 ai 3.000 millimetri all’anno.

Le precipitazioni che si verificano in altre zone di Roatan, raggiungono un massimo di 2.000 ml all’anno. La stagione secca inizia a novembre e finisce ad aprile. Le differenze climatiche tra il nord e il sud del Roatan vengono evidenziate anche dalla vegetazione che compone l’isola. Al Settentrione dell’isola predomina una vegetazione di tipo pluviale, sviluppatasi dopo intense precipitazioni. Al sud, invece, la presenza di aria secca ha permesso lo sviluppo della tipica savana equatoriale. La temperatura media ruota intorno ai 30°.

Per capire quando a Roatan, bisogna considerare anche il periodo in cui questa isola viene raggiunta dai turisti. L’afflusso turistico si verifica maggiormente durante i primi mesi dell’inverno, quando il temppo dell’isola si stabilizza permettendo ai viaggiatori di godersi il caldo, mentre nei loro paesi d’origine domina di più un clima freddo. I turisti che vogliono godersi il mare caldo, possono farlo durante tutto l’arco dell’anno. Per andare in Honduras non serve affatto un visto turistico. I cittadini italiani devono munirsi solamente con un biglietto aereo di ritorno di proseguimento del viaggio.

Roatan, quando andare: clima e temperatura