Prima volta a Lille: consigli di viaggio e suggerimenti utili

Andate per la prima volta a Lille e non sapete cosa vedere? Ecco una guida per andare alla scoperta della città tra Francia e Belgio

La visita per la prima volta di Lille costituisce sicuramente un momento emozionante per tutti i vistatori. Questa splendida città, ubicata nella parte settentrionale della Francia e a breve confine dal Belgio, nasconde un grande patrimonio artistico e presenta uno dei panorami culturali più vivi dell’intero Esagono. Città natale del generale e presidente francese Charles de Gaulle, Lille si trova in un territorio vivo e cosmopolita ed è stata anche nominata capitale della cultura nel 2004. Una città forse sottovalutata nel passato che ora ha conquistato una meritata ribalta.

Maggiore città della Francia settentrionale, Lille è una meta adatta e tutti coloro che vogliono scoprire una Francia un po’ fuori dai canoni. Lontana dalla grandeur di Parigi, Lille è il perfetto esempio di come l’arte neoclassica sia riuscita a fondersi al moderno. Per una prima volta nella città francese dirigetevi dapprima nel centro storico, la Vieux Ville, il nucleo centrale di Lille. Camminando in queste suggestive vie potete ammirare dimore neoclassiche, risalenti al XVIII secolo e respirerete il vero spirito lillois.

Dalla parte vecchia di Lille dirigetevi poi verso la piazza centrale e luogo di ritrovo della città, la Grande Place intitolata a Charles de Gaulle, il più illustre cittadino a cui Lille ha dato i natali. Ogni domenica qui si svolge un animato e colorato mercato, che anima l’intera città. Se amate il brusio e le bancarelle e volete andare per la prima volta a Lille il consiglio è però quello di andare alla Braderie, il gigantesco mercatino delle pulci che si tiene ogni primo week end di settembre.

In città la cultura svolge un ruolo determinante e le attrazioni presenti vanno in questa direzione. Uno degli edifici più celebri è la Vieille Bourse, storico palazzo risalente al XVII secolo in cui si trovava anticamente la borsa cittadina. Una prima volta a Lille non sarebbe tale senza la visita anche del Musée d’Art Moderne, immerso nel verde e con opere di artisti quali Modigliani e Picasso. Per tutto il resto rimarrà solo da approfondire la cucina, con specialità franco-belghe come le immancabili moules (cozze) e il potjevleesch (gelatina di quattro carni).

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Prima volta a Lille: consigli di viaggio e suggerimenti utili