Weekend insoliti in Abruzzo

I parchi naturali dell'Abruzzo per trascorrere un insolito weekend in mezzo alla natura

Se cercate qualcosa di insolito da fare per trascorrere un weekend, potete farlo recandovi in Abruzzo, regione ricca di parchi naturali, dove passare intere giornate immersi in una natura incontaminata, tra una vegetazione rigogliosa e fauna selvatica. Molte specie infatti sono protette. Il periodo ideale per questo tipo di mini vacanza è certamente la primavera. per il clima mite. Gli inverni invece sono freddi e nevosi, ideali per chi ama trascorrere giornate a sciare.

Uno dei parchi nazionali più grandi d’Italia si trova proprio qui in Abruzzo, il Parco del Gran Sasso, dove sono organizzate escursioni di vario genere. Alcuni itinerari sono percorrbili a piedi tra i sentieri che conducono al Corno Grande e al Monte Gorzano. In questa zona sono diverse le strutture che offrono accoglienza, soprattutto agriturismi, rifugi e cascine. La zona è costellata di piccoli ma antichi borghi dove assaporare il clima medievale che li circonda.

La maggior parte dei turisti che vengono in Abruzzo per trascorrere un insolito weekend, sono attratti proprio dalla natura del posto. Soggiornare nei pressi del Parco Nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise sarà un’esperienza indimenticabile. Passeggiando per i boschi è possibile incontrare camosci, cervi e cinghiali che vivono allo stato brado. Il parco è compreso nella provincia dell’Aquila, di Frosinone e Isernia.
Per chi ama le escursioni a quota più elevata, consigliamo di visitare il Parco Nazionale della Majella, dove si innalza la cima del Monte Amaro. In questo parco si trovano un terzo delle specie vegetali di tutta la penisola, mentre alcune sono un’esclusiva della zona. Un altro modo per passare un weekend in mezzo alla natura, avendo la possibilità di fotografare animali e piante protetti.

Le persone amanti dei fiori invece non potranno resistere al fascino del Parco Regionale Naturale del Sirente-Velino. Questo parco in Abruzzo, è di enorme importanza scientifica per la flora che conserva, come orchidee e peonie dai colori brillanti. Anche attorno a questo parco sorgono numerose cascine e agriturismi che offrono la possibilità di tour guidati all’interno del parco. Durante un soggiorno in campagna è d’obbligo fermarsi in una delle tante trattorie e assaggiare qualche prodotto tipico, come gli arrosticini di pecora o i piatti aromatizzati con il famoso aglio di Sulmona da affiancare a un buon bicchiere di Montepulciano prodotto in zona.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Weekend insoliti in Abruzzo