Visitare Praga: gli angoli più insoliti del “sogno di pietra”

Angoli pieni di magia ancora sconosciuti: ecco i luoghi insoliti da visitare a Praga

5. La chiesa dei Cavallieri di Malta. Oltre alle mete turistiche più famose, come la statua del Bambino di Praga e la chiesa di San Nicola, Praga, soprannominata “il sogno di pietra”, offre diversi angoli poco noti, ma altrettanto interessanti. Tra questi, la chiesa dei Cavalieri di Malta, magnifica struttura barocca che vanta uno degli altari più belli della città ed un rilassante giardino con alberi secolari.

4. Il muro di John Lennon. Il muro di John Lennon è una parete interamente coperta di murales, graffiti e slogan pacifisti, nata nel 1989 dopo l’assassinio di John Lennon ed utilizzata negli anni come “manifesto” di protesta contro il regime comunista. Di proprietà dell’ordine dei Cavalieri di Praga, il John Lennon Wall è stato riverniciato più e più volte, ma è stato sempre ridecorato.

3. La Casa Natale di Kafka. Lo scrittore Franz Kafka nacque a Praga nel 1883 nella piccola abitazione della sua familia situata nel Vicolo D’Oro in una delle pittoresche stradine del Quartiere Ebraico. L’atmosfera è sicuramente quella di altri tempi: le case sono tutte molto colorate e visitando il ghetto sarà possibile ammirare molte delle opere medievali che hanno ispirato il controverso artista.

2. Il Cimitero Ebraico. Continuando l’itinerario di Praga, non si potrà fare a meno di visitare il Cimitero Ebraico, uno dei luoghi più misteriosi della città situato nel Quartiere Ebraico di Josefov. Molte delle lapidi risalgono al 1600 e, per via della mancanza di spazio, la sovrapposizione delle tombe arriva fino a 12 strati di sepoltura e, per questo motivo, le pietre tombali sono molto vicine l’una con l’altra.

1. La Casa Danzante. Ultimata nel 1996 da Vlado Milunic e Frank Gehry, la Casa Danzante o “Fred and Ginger Building” è stata costruita nel cuore della Città Nuova, con l’idea di farla divenire il centro culturale di Praga, capitale della Repubblica Ceca. Tuttavia, il progetto non è mai stato concretizzato e la Casa Danzante, sebbene sia una struttura di grande effetto, è rimasta una delle attrazioni meno note della città.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Visitare Praga: gli angoli più insoliti del “sogno di piet...