Visitare la splendida Paxos fuori stagione

La Grecia fuori stagione offre al turista tutte le sue bellezze

Sono molti i viaggiatori che scelgono di visitare l’affascinante isola di Paxos e non solo durante la stagione estiva. Questo accade perché quest’isola greca è ricca di attrattive e luoghi incantevoli da percorrere che non perdono il loro splendore anche nei mesi più freddi. La piccola perla del Mar Ionio si trova a poca distanza da Corfù e nelle immediate vicinanze di Antipaxos. Si caratterizza per possedere un clima mediterraneo, i suoi inverni sono abbastanza piovosi e miti mentre le estati sono calde e con temperature che si aggirano intorno ai 25°C.

Possiamo suggerire delle incredibili attrattive da visitare a Paxos fuori-stagione che sicuramente riusciranno ad incantare ogni viaggiatore grazie alla loro bellezza. Gaios Paxos è uno dei tre villaggi più grandi dell’isola e anche la sua capitale. Cattura subito lo sguardo di chi vi giunge grazie alle sue caratteristiche e colorate casette che si affacciano sul mare in tipico stile veneziano ed inglese. Qui è possibile osservare le splendide rovine della Rocca di San Nicola e il suggestivo Monastero di Panagia ubicato sull’isolotto omonimo.

Un’altro luogo da esplorare è senza dubbio il villaggio abbandonato di Geramonachos. Si trova a circa mezzo chilometro a nord da Gaios, appena fuori la strada principale che conduce al paese. Le sue antiche case ormai in disuso sono estremamente evocative come i molti ulivi che lo popolano che offrono un rifugio per brevi soste rigeneratrici. Loggos Paxos è considerato il villaggio più incantevole di Paxos. Avvolto da una natura ancora incontaminata è il luogo ideale per chi è alla ricerca di uno stretto contatto con la pace e la tranquillità.

Sull’estremità settentrionale di Paxos è ubicata Lakka. Lo spettacolo che compare agli occhi è di un raro splendore: una baia a forma di ferro di cavallo abbracciata da cipressi ed uliveti che si perdono all’orizzonte. Qui è possibile perlustrare la grotta marina di Ypapanti ed ammirarne tutto il suo fascino anche fuori-stagione. Visitare le spiagge dell’isola regalerà sensazioni uniche. Si potrà apprezzare la bellezza di queste coste senza dover sopportare la ressa estiva. La spiaggia di Mongonissi si trova a 5 chilometri più a sud della capitale. Possiede acque cristalline e trasparenti ed è sempre protetta da venti e correnti grazie alla sua posizione geografica.

Chi giunge in questo piccolo gioiello della Grecia non può certo mancare di esplorare l’antistante isola di Antipaxos, considerata da tutti come uno dei luoghi più belli di tutto l’arcipelago greco.

Immagini: Depositphotos

Visitare la splendida Paxos fuori stagione