Come arrivare alla spiaggia Cala Violina a Scarlino

La spiaggia di Cala Violina a Scarlino è una delle più rinomate e spettacolari di tutta la Toscana. Ecco gli itinerari possibili per raggiungere questa nei dintorni di Grosseto

Nel Golfo di Follonica, a meta strada tra Punta Ala e Follonica c’è una delle calette più suggestive della riviera toscana. Il nome Cala Violina deriva dal suono delicato che la particolare sabbia produce quando ci si cammina sopra. Una spiaggia di finissimo quarzo chiaro che se calpestata produce un rumore unico, la pineta e la macchia mediterranea alle spalle, il mare turchino davanti fanno di questa spiaggia un paradiso tropicale nel cuore della Maremma.

Per arrivare alla spiaggia di Cala Violina si può prendere l’auto, ma bisogna muoversi presto, perché il parcheggio è a numero chiuso, visto che la spiaggia si trova inserita all’interno di una riserva naturale che va protetta: la Riserva Naturale delle Bandite di Scarlino. Un’altra opzione è arrivare in bicicletta. L’importante è essere preparati al percorso e seguire le giuste indicazioni per la spiaggia di Cala Violina.

La spiaggia di Cala Violina: quando andare

La spiaggia di Cala Violina a Scarlino rappresenta una meta molto gettonata per tutti gli amanti delle vacanze in Toscana. Situata a circa 10 km da Follonica, proprio nel cuore della Maremma toscana, è immersa in uno scenario naturale immacolato. Qui non ci sono gli stabilimenti balneari e solo quando arriva la stagione estiva si può trovare un chiosco per la vendita di panini e bibite fresche.

La limpidezza delle acque, la pulizia della sabbia e la fitta pineta profumata che arriva fino a lambire la spiaggia, sono tutti elementi caratteristici che rendono Cala Violina una destinazione che lascia senza parole per la sua bellezza. Per godersela al meglio e riuscire ad ascoltare il suono della sabbia sotto i piedi, conviene andarci prima che comincia la stagione balneare. Per giungere nella località sono possibili due itinerari.

Cala Violina: come arrivare e dove parcheggiare

Il primo percorso segue la strada provinciale 158, che collega le città di Follonica e Grosseto. Arrivati a Pian d’Alma, frazione della rinomata località di vacanze Castiglione della Pescaia, si devono seguire le indicazioni per Cala Violina. Il percorso che conduce fino alla spiaggia di Scarlino è una strada sterrata lunga circa 1 km che termina in un ampio parcheggio dove si può posteggiare la propria auto. Il parcheggio è a numero chiuso e costa 7 euro per tutta la giornata o 3.50 euro per il solo pomeriggio. Arrivate presto la mattina o nel tardo pomeriggio per non avere problemi e trovare subito parcheggio.

Da quel punto in poi, proprio per tutelare la natura della Riserva Maremmana, bisogna procedere a piedi fino alla spiaggia di Cala Violina. Il sentiero nella pineta è lungo poco più di 1 km, questo significa che in circa 20 minuti, con delle scarpe comode, si arriva a destinazione. Volendo, è possibile anche prendere un autobus per la spiaggia di Cala Violina. Il bus, che effettua la corsa dalla stazione di Follonica a Castiglione della Pescaia, ferma a circa 2,5 km dalla spiaggia, e per chi ama camminare può essere una buona idea se ancora non fa troppo caldo.

Arrivare a Cala Violina in bicicletta

Chi intende fare una gita alla spiaggia di Cala Violina a Scarlino può percorrere un piacevole itinerario per la bicicletta, più duro della passeggiata ma sicuramente più appagante. Questo sentiero è sicuramente la via più faticosa per raggiungere la spiaggia ma gode di una vista panoramica impagabile. In questo caso bisogna partire dal lato del Puntone e subito dopo il porto di Scarlino imboccare il percorso sterrato che comincia dalla sbarra di Portiglioni. In sella a una bicicletta, o meglio a una mountain bike, si affronta un itinerario con vista panoramica del mare Tirreno e della macchia mediterranea davvero impagabile, fino a quando non si arriva alla spiaggia dopo circa 15 minuti di pedalate.

 

Come arrivare alla spiaggia Cala Violina a Scarlino