La playa segreta, e nascosta in un cratere, che ti farà innamorare

Il suo nome è Playa Escondida ed è una spiaggia invisibile, nascosta all'interno di un cratere, raggiungibile via oceano. La sua visione vi lascerà senza fiato

Foto di SiViaggia

SiViaggia

Redazione

Il magazine dedicato a chi ama viaggiare e scoprire posti nuovi, a chi cerca informazioni utili.

Esistono luoghi che sono così belli da non sembrare reali, posti caratterizzati da una magia che incanta, che travolge e che stordisce e che non si possono raccontare, ma solo vivere. Meraviglie della natura che si palesano davanti allo sguardo come miraggi, e che per forme, lineamenti e colori richiamano paesaggi da fiaba o paradisi terrestri.

Oggi è in uno di questi posti che vogliamo portarvi, in un luogo che sembra un sogno a occhi aperti e che invece è reale, e per questo ancora più straordinario. Si tratta di una spiaggia segreta e nascosta, invisibile allo sguardo di chi si ferma alle apparenze, e che è raggiungibile solo attraverso un tunnel naturale che corre sull’oceano.

Playa del Amor, Hidden Beach e Playa Escondida sono i diversi nomi utilizzati per descrivere un unico luogo, un paradiso naturale dall’immensa bellezza che regala un’esperienza unica e indimenticabile. Se siete pronti a partire, allora, non vi resta che preparare i bagagli, la nostra prossima destinazione è il Messico.

Un paradiso naturale e invisibile in Messico

Per conoscere e ammirare quella che è, con tutta probabilità, una delle spiagge più suggestive e affascinanti del mondo intero dobbiamo recarci in Messico e più precisamente al cospetto delle Islas Marietas, un gruppo di piccole isole disabitate situate a pochi chilometri dalla costa di Nayarit.

Nonostante non ci siano negozi, hotel, strade e servizi, le isole sono raggiunte ogni anno da centinaia di persone provenienti da tutto il mondo che desiderano scoprire paesaggi da cartolina popolati da una ricchissima fauna marina. Proprio la preziosità dell’ecosistema delle Islas Marietas ha reso questo arcipelago un luogo protetto dalla pesca e dalla caccia e riserva della biosfera UNESCO.

C’è anche un altro motivo per cui i viaggiatori scelgono di raggiungere questo paradiso terrestre, ed è quello che conduce a un tesoro prezioso: una delle spiagge più belle del mondo intero. Si tratta di Playa Escondida, una spiaggia invisibile nascosta all’interno di un cratere che è raggiungibile attraverso un tunnel naturale.

La spiaggia segreta che ti farà innamorare

Quello che si apre davanti allo sguardo di chi arriva fin qui è uno scenario da sogno: una spiaggia caratterizzata da sabbia bianchissima e protetta dalle alte pareti rocciose di un cratere. Scorgerla da fuori è praticamente impossibile, la playa infatti è custodita alla stregua di un tesoro prezioso.

Si ipotizza che il cratere che conserva questo piccolo paradiso sia riconducibile alle attività vulcaniche dell’isola risalenti al periodo cretaceo, ma c’è anche chi ha proposto che questo buco nella terra sia stato creato in realtà da una bomba. Indipendentemente dalla natura delle sue origini, quello che è certo è che questo luogo restituisce una visione davvero incantata.

Playa Escondida è raggiungibile solo via mare. È possibile avvicinarsi al cratere attraversando l’oceano e poi percorrendo l’ultimo tratto, di una decina di metri e di un livello molto basso, a nuoto, in canoa o con un kayak. Una volta arrivati fin qui immergetevi tra le acque turchesi che bagnano la spiaggia invisibile, poi trovate un posto per mettervi comodi e godervi così la vista di una delle ultime meraviglie naturali del mondo.