Vacanze in Sicilia: una notte te la regala la regione

Riparte il turismo in Sicilia con notte gratis, escursioni, visite guidate e musei a costo zero

La Sicilia si prepara a far ripartire il turismo e lo fa regalando una notte gratis a chi prenota almeno tre notti in hotel, agriturismo e bed and breakfast, e tutta una serie di servizi a costo zero: immersioni, escursioni e visite ai siti culturali.

Il pacchetto è rivolto a tutti, compresi i residenti in regione. Inoltre, previsto anche uno sconto tra i 100 e i 150 euro sul biglietto aereo per chi sceglierà di visitare la Sicilia da ottobre 2021 fino a marzo 2022.

Le iniziative per agevolare la ripresa di uno dei settori più colpiti dalla pandemia vedono l’investimento da parte della Regione di 75 milioni di euro di fondi comunitari con l’apertura di un bando cui hanno aderito tour operator, agenzie di viaggio e albergatori. Si tratta del progetto “SeeSicily” che punta alla promozione dell’isola e ad aiutare le imprese che hanno sofferto in questo ultimo anno.

Tutto è pronto e ai turisti non resta che prenotare e beneficiare del pacchetto collegandosi al sito VisitSicily. La Regione ha infatti già acquistato 200mila posti letto, 10mila servizi dalle guide e 70mila escursioni da tour operator e agenzie di viaggio.

Grazie al voucher, chi prenota due notti avrà così in regalo la terza notte, un’escursione o un’immersione, una visita guidata turistica, alpina o subacquea, un ingresso ai magnifici luoghi della cultura siciliani quali monumenti e musei, e da ottobre, uno sconto sul prezzo del biglietto aereo.

Insomma, il 2021 sembra l’anno giusto per andare alla scoperta delle bellezze paesaggistiche, storiche, culturali e archeologiche della Sicilia, dei molti siti Patrimonio UNESCO, capolavori artistici, mare meraviglioso e sabbia tropicale.

Ma non soltanto: imperdibili sono i Parchi Regionali e le 77 Riserve Naturali, i vulcani tuttora attivi, le frastagliate coste laviche, le colline ondulate punteggiate da piante esotiche, i percorsi enogastronomici che esaltano l’arte culinaria tra profumi e sapori di spezie e agrumi.

Impossibile poi lasciare la Sicilia senza aver visitato almeno uno dei suoi pittoreschi borghi, ognuno con caratteristiche che lo rendono unico, tradizioni artigianali, squisite specialità e ottimi vini.

Infine, ma non certo ultime, le splendide isole al largo delle coste siciliane: veri paradisi di sole e di mare.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vacanze in Sicilia: una notte te la regala la regione