Le luci di Natale si accendono su Lione. La magia ha inizio

Era l'8 dicembre del 1852 quando gli abitanti della città di Lione davano vita a una tradizione secolare che oggi possiamo rivivere con il Festival delle Luci

Un’esplosione di luci e colori accende le pagliuzze dorate negli occhi di chi guarda quello spettacolo che scalda il cuore e che ogni si manifesta in forme sempre inedite e straordinarie. Ci troviamo a Lione e più precisamente tra i riflessi delle luci di una Festa che da anni, ormai, è diventata un appuntamento imperdibile per i cittadini e per i viaggiatori di tutto il mondo.

La Festa delle Luci in città è l’occasione perfetta per riscoprire una Lione abbigliata per le feste. Tra le vie e le piazze dove campeggiano i monumenti iconici del territorio, si snodano una serie di installazione artistiche realizzate da designer, video maker e artisti provenienti da tutto il mondo.

La Fête des Lumières, così chiamata dai cittadini, è un appuntamento imperdibile per vivere a pieno lo spirito natalizio della città che viene inaugurato nel periodo dell’Avvento. Bancarelle, chalet e casette di legno, infatti, si snodano lungo Place Carnot animando con la magia delle feste il cuore della città.

Fête des Lumières, Lione

Fête des Lumières, Lione

Qui è possibile acquistare articoli di artigianato locale, giocattoli e tante decorazioni natalizie. Non manca, ovviamente, una proposta gastronomica legata al territorio che delizia il palato durante le passeggiate in città, che per l’occasione si trasforma in una meravigliosa cartolina del Natale.

Durante il periodo dell’Avvento, infatti, si svolge il celebre Festival delle Luci di Lione che, sin dalla sua fondazione, attira persone provenienti da tutto il Paese e il mondo intero. Durante la manifestazione, una serie di show visivi si susseguono tra le strade della città.

Le facciate delle case, degli edifici e dei monumenti si colorano di palette straordinarie grazie a proiezioni tematiche che creano un’atmosfera incantata. Lo spettacolo dura 4 giorni a partire dall’8 dicembre e va in scena quando il sole tramonta.

Fête des Lumières, Lione

Fête des Lumières, Lione

Una tradizione, questa delle luci, tramandata da generazioni. Era l’8 dicembre del 1852 quando, di comune accordo, gli abitanti della città accesero delle candele per celebrare la statua della Vergine Maria posta sulla collina di Fourvière. Da quell’anno, l’appuntamento si è trasformato in una vera e propria ricorrenza evolvendosi fino ai giorni nostri con la creazione della Fête des Lumières.

Sono sei gli universi tematici creati per quest’anno, pronti a stupire chiunque si recherà in città dall’8 all’11 dicembre. Dalle creazioni di Lione a quelle dedicate agli incanti all’alberi, fino alle proiezioni dedicate ai bambini e quelle dei grandi classici. La Cathédrale Saint-Jean, le Colline de Fourvière, le rive di Quais de Saône e la stazione ferroviaria Gare Saint-Paul, saranno solo alcuni dei luoghi protagonisti di questo immenso spettacolo. La magia ha inizio!

Fete des lumieres

Fête des Lumières, Lione

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le luci di Natale si accendono su Lione. La magia ha inizio