Introd, il nuovo borgo da Bandiera Arancione

Introd è un bellissimo borgo della Valle d'Aosta che è stato appena premiato con la Bandiera Arancione del Touring Club italiano

Sono da poco stati annunciati i nuovi borghi Bandiera Arancione d’Italia designati dal Touring Club italiano. Incredibili realtà nostrane che sono uno più bello dell’altro. Tuttavia, tra i 5 borghi da poco premiati ce n’è uno che ci ha particolarmente colpiti: Introd in Valle d’Aosta. Un paese dall’aspetto fiabesco e situato ai piedi del monumentale parco Nazionale del Gran Paradiso.

Introd è un borgo montano bellissimo e che offre numerosi spunti per i suoi visitatori. Per esempio, il Parc Animalier d’Introd è un giardino faunistico situato in località Les Villes-Dessus dove è possibile osservare e fare amicizia con gli animali più caratteristici dell’ambiente alpino valdostano, senza dimenticare la completa immersione in una straordinaria flora locale.

Ma non solo, meraviglioso è anche il castello, del XIII secolo, nei pressi del quale si trovano il complesso dei granai e la cappella del Santo Sudario che, durante la stagione estiva, ospita spesso interessanti mostre ed esposizioni temporanee. Da non perdere anche l’Ola, una costruzione alquanto antica e originale, utilizzata nel corso dei secoli come stalla, poi scuderia e infine fienile dai Signori d’Introd.

Introd

@Wikimedia Commons – Deensel

Il nuovo borgo Bandiera Arancione valdostano, però, è davvero un pullulare di attrazioni interessanti come la Maison Bruil, un’antica casa rurale che oggi si è trasformata nella Maison de l’alimentation, dove è stata allestita l’esposizione Conserver le souvenir…se souvenir pour conserver che ha l’obiettivo di far conoscere i prodotti tradizionali e l’evoluzione delle tecniche conservative.

Inoltre, all’interno della maison è presente anche l’Atelier du Goût, una vetrina ideale per scoprire il territorio e i suoi prodotti in modo concreto e consapevole, anche degustando diverse bontà dell’enogastronomia valdostana.

Da vedere sono poi la chiesa che vanta un imponente campanile alto 26 metri e le latterie di Plan d’Introd e Les Villes-Dessus, che ospitano rispettivamente il museo delle tecniche tradizionali della lavorazione del latte e un centro ludico/interattivo dedicato alla scoperta della tradizionale filiera del latte.

Introd, quindi, è un nuovo borgo Bandiera Arancione della Valle d’Aosta e che si aggiunge ai già noti Étroubles e Gressoney-Saint-Jean. Un paese montano abitato sin dai tempi del neolitico e premiato per il pregevole contesto paesaggistico e per la variabilità e fruibilità degli attrattori. Non resta che mettere Introd nella lista dei desideri e visitarlo non appena si avrà modo.

introd valle d'aosta bandiera arancione

Introd @Wikipedia – Ph: Patafisik

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Introd, il nuovo borgo da Bandiera Arancione