La Scozia di Will e Kate: i loro luoghi del cuore

È qui che il Principe e la Duchessa di Cambridge si sono conosciuti, si sono innamorati ed è iniziata la loro storia d'amore da fiaba

Fuga d’amore per Will & Kate significa Scozia. È qui che il Principe e la Duchessa di Cambridge si sono conosciuti, si sono innamorati ed è iniziata la loro avventura. Tra un impegno di Palazzo e l’altro, un figlio e l’altro, un lutto o un matrimonio la coppia ama prendersi un po’ di tempo per sé e fuggire là dove tutto è incominciato.

William e Kate Middleton si sono conosciuti all’Università di St. Andrews, che si trova nell’omonimo villaggio della Scozia. Pare che sia stato un abito vedo-non-vedo di pizzo, indossato da lei giovane studentessa durante un evento di beneficenza ad aver fatto capitolare William. Era il 2002 e i due ragazzi iniziarono a frequentarsi proprio allora, in questa piccola cittadina sulle coste dell’Atlantico.

St. Andrews è una cittadina molto carina e ricca di edifici storici. A partire dalla cattedrale dell’VIII secolo, quando era la Capitale ecclesiastica della Scozia, oggi in rovina. Un tempo era delimitata da diverse “porte murate”. Due sono ancora visibili: la prima è la porta murata di So’gait, mentre la seconda è la porta di Sea Yett, nel porto della città. La porta murata di So’gait, ora West Port, è una delle ultime rimaste in tutta la Scozia. L’università dove hanno studiato i Duchi fa parte della cittadina ed è la terza più antica nel mondo di lingua inglese nonché una delle più prestigiose del Regno Unito.

scozia-West-Sands-Beach

West Sands Beach, in Scozia

Quando Will e Kate vengono qui, sembra di tornare a vent’anni fa. Lei smette gli abiti formali per indossare un paio di jeans, un Barbour e un paio di scarponcini sportivi (da 350 euro), scorrazzare sulla spiaggia di West Sands Beach a bordo di un go-kart a vela gareggiando col marito. Qualcuno riconoscerà questa lunghissima spiaggia per averla vista al cinema o alla Tv. È proprio qui che si svolge la scena inziale di “Momenti di gloria”, un film del 1981 che racconta la vera storia degli studenti universitari di Cambridge che si allenarono per partecipare alle Olimpiadi del 1924 a Parigi. Le sue dune di sabbia sono famosissime.

La coppia reale alloggia però in un palazzo superlusso, un castello a Edimburgo, il Palace of Holyroodhouse o Holyrood Palace, dove soggiornerà una settimana. Si trova in fondo al famoso Royal Mile ed è un maniero che fu fondato come monastero nel lontano 1128, adibito in seguito a residenza dei sovrani di Scozia a partire dal XVI secolo. L’ultima abitante fu nientemeno che la regina Maria Stuarda.

Nel loro tour scozzese William e Kate sono stati anche alle Isole Orcadi, l’arcipelago del Mare del Nord al largo di Caithness, alla quale è separato dal Pentland Firth, un particolare fiordo che collega l’oceano con il mare. Queste isole sono un vero paradiso. Non solo fatto di natura e paesaggi mozzafiato, ma anche di storia e cultura: nelle isole c’è infatti la più alta densità di reperti antichi per ettaro di qualsiasi altro luogo dell’Europa occidentale.

Insomma, la coppia ha da sempre la Scozia nel cuore. ll Principe William avrebbe infatti dichiarato in un discorso durante la sua ultima visita che la Scozia è per lui un “luogo speciale” un luogo dove sono conservati alcuni dei suoi “ricordi più felici” e “tristi”. Fu quando era a Balmoral (il castello della Famiglia reale)  che apprese della morte della madre Diana, nel 1997. E fu a St Andrews che incontrò e s’innamorò di Kate Middleton.

william-kate-gokart-scozia

William e Kate durante una corsa in go-kart a vela sulla spiaggia di West Sands

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La Scozia di Will e Kate: i loro luoghi del cuore