Libri per gli amanti dei viaggi nella natura: 8 storie da mettere sotto l’albero

8 libri da mettere sotto l’albero per gli amanti della Natura e della vita all’aria aperta

Campeggi.com, il portale leader in Italia per campeggi e villaggi vacanze, suggerisce 8 libri per gli amanti del campeggio, dei viaggi in camper e della vita all’aria aperta. Splendide storie da regalare per Natale in attesa di ripartire.

In inverno, quando la Natura va in letargo, ci sono tanti modi per sognare nuove avventure e viaggiare con la mente. Tra questi i libri che consentono di spostarsi da una parte all’altra del mondo con la fantasia. Proprio per questo Campeggi.com ha selezionato 8 libri per chi ama le avventure all’aria aperta da leggere subito.

Una passeggiata nei boschi, Bill Bryson

L’Appalachian Trail è un percorso di oltre 3.400 chilometri che attraversa gli Stati Uniti orientali, dalla Georgia sino al Maine. Bill Bryson, escursionista inesperto, decide di compiere una vera e propria impresa insieme all’amico Stephen Katz e Una passeggiata nei boschi racconta il loro viaggio nella natura selvaggia, fra bufere di neve, incontri con animali selvatici e la vita in campeggio.
Il libro perfetto per: chi vuole farsi due risate, ma anche scoprire uno dei percorsi a piedi più belli del globo.

Wild, Cheryl Strayed

Dopo la morte della madre, il divorzio e una giovinezza difficile, Cheryl, a soli 26 anni, fa una scelta estrema: decide di attraversare a piedi gli Stati Uniti per ritrovarsi. Percorrerà la Pacific Crest Trail, un percorso escursionistico che dalla California raggiunge la Columbia Britannica, in Canada. Quella raccontata in Wild è una storia di avventura e di formazione tra montagne, foreste, animali selvatici, torrenti impetuosi, caldo torrido e freddo estremo.
Il libro perfetto per: chi vuole lasciarsi affascinare dagli spazi incontaminati e dalla fragilità dell’uomo di fronte alla grandezza della Natura.

Viaggi

Guida sentimentale per camperisti, Erica Barbiani

Giuliano è stato lasciato dalla moglie perché ritenuto un uomo estremamente noioso. Così, per dimostrare a se stesso (e alla sua famiglia) il contrario, decide di unirsi a un gruppo di camperisti molto improbabile, tra mezzi sovietici simili a carri armati, roulotte con pizzi e merletti e “Girolamo”, un lussuoso prototipo albanese che Tito e Agnese dicono di avere vinto alla lotteria. La storia di Guida sentimentale per camperisti prende una piega inattesa quando una scoperta nel freezer di Girolamo trascina la comitiva in un’avventura piena di imprevisti.
Il libro perfetto per: chi ama viaggiare in camper.

Nomadland, Jessica Bruder

Ogni giorno, negli Stati Uniti, sempre più persone si trovano a dover scegliere tra pagare l’affitto e mettere il cibo in tavola. Di fronte a questo dilemma molti decidono di abbandonare la vita sedentaria per mettersi in viaggio a bordo dei mezzi di trasporto. Nomadland racconta questa realtà ed è la storia di Linda May, che a 64 anni vive viaggiando su un camper, fra sogni e speranze.
Il libro perfetto per: chi è alla ricerca di una storia cruda e struggente. 

Supercamper. Un viaggio nella saggezza del mondo, Matteo Cavezzali

In Supercamper. Un viaggio nella saggezza del mondo, Matteo Cavezzali — giramondo sin da piccolo — condivide un viaggio tra ricordi e racconti di tradizioni, miti, credenze e gusti, dall’Egeo sino al Baltico.
Il libro perfetto per: chi sogna di girare il mondo a bordo di un camper e vuole scoprire nuove latitudini.

Le otto montagne, Paolo Cognetti

Pietro è un ragazzino di città, solitario e un po’ scontroso, con due genitori uniti dall’amore per la montagna. Quando i due scoprono il paesino di Grana, ai piedi del Monte Rosa, sentono di aver trovato il loro luogo del cuore. Pietro trascorrerà lì tutte le estati, incontrando Bruno, un ragazzo della sua età che si occupa del pascolo delle mucche. Le otto montagne racconta di estati fatte di esplorazioni e scoperte, ma soprattutto dell’avvicinamento di Pietro a suo padre durante le lunghe camminate tra i monti.
Il libro perfetto per: chi ama visceralmente la montagna.

Vacanze in campeggio, Pietro Belfiore

Finalmente è arrivata l’estate: la terza media è finita e gli esami sono stati superati. Pietro e i suoi amici pregustano una piacevole vacanza in campeggio, ma le cose non andranno esattamente secondo i piani. In Vacanze in campeggio, tra pile di stoviglie sporche, bimbi urlanti, ragazze da conquistare e tornei di calcio, la loro estate sarà tutt’altro che tranquilla.
Il libro perfetto per: i giovani campeggiatori, che non vedono l’ora arrivino le prossime vacanze estive.

Pina va in campeggio, Lucy Cousins

Pina è la graziosa topolina protagonista della collana di libri illustrati per i più piccoli ed è pronta a vivere splendide avventure nella natura con Pina va in campeggio.

Il libro perfetto per: i piccoli viaggiatori, dai 3 anni in su, che vogliono scoprire il mondo del campeggio.

Contenuto offerto da Campeggi.com.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Libri per gli amanti dei viaggi nella natura: 8 storie da mettere sott...