PROMO

Cosa fare a New York in 5 giorni: idee non convenzionali

Sport, storia, teatro, musica: New York offre mille anime, tutte da scoprire. Tu quale vuoi vivere? Ecco 5 esperienze esclusive per conoscere i lati più nascosti e suggestivi della Grande Mela

New York ha mille anime. Questa caratteristica si avverte subito: basta mettere piede in città per essere subito circondati da luci, colori, suoni, rumori da ammirare, ascoltare, toccare… in una parola vivere.

Davanti a così tante attrattive, la selezione è d’obbligo, soprattutto se non hai molti giorni a disposizione. Le alternative sono due: potresti fare il solito viaggio e toccare le destinazioni più blasonate, oppure andare oltre, guardare il lato nascosto della Grande Mela. Optiamo per la seconda? Allora, questa guida è perfetta per te.

Ti consigliamo 5 imperdibili esperienze per costruire il tuo itinerario da sogno. Se hai a disposizione solo cinque giorni, potresti farne una al giorno e vivere così New York in modo unico ed esclusivo.

La partita dei Knicks al Madison Square Garden

Probabilmente hai storto il naso: non sei uno sportivo e non hai mai seguito il basket, tanto meno l’NBA. Qui, però, non parliamo di una semplice partita, ma di un vero e proprio spettacolo, privo di tempi morti. La partita di pallacanestro sarà talmente coinvolgente che ti sentirai il tifoso numero uno dei Knicks da una vita: le musiche, il tifo, i tuoi vicini… tutto ti farà sentire partecipe.

Inoltre, ricorda che sei in uno dei luoghi più rappresentativi di New York, non solo a livello sportivo, ma anche storico. Per esempio, proprio qui, il 19 maggio 1962 Marylin Monroe cantò la famosa “Happy Birthday” a John Fitzgerald Kennedy. Insomma, un po’ l’essenza della Grande Mela, un luogo imperdibile e da visitare a qualunque costo. Il consiglio è quello di prenotare con largo anticipo il tuo biglietto (per risparmiare e aggiudicarti i posti migliori), controllando quali sono le partite NBA degli Knicks in programma.

Un musical a Broadway

Parliamo del tempio sacro del musical, conosciuto in tutto il mondo per ospitare i più bravi attori e cantanti, per l’impatto spettacolare di scenografie, coreografie e luci mozzafiato. Il consiglio è quello di concludere la giornata a New York con questa esperienza. Gli spettacoli serali sono intorno alle ore 20. Anche in questo caso è necessario sia acquistare il biglietto per il teatro con largo anticipo, sia arrivare prima dello spettacolo, vista la lunga fila per entrare.

Una gita al Washington

Nel tuo viaggio a stelle e strisce non può mancare una gita giornaliera alla scoperta di Washington DC. Dista circa 400 km, quindi ci vorrà qualche ora per giungere a destinazione. Ma ne varrà sicuramente la pena: visitando Washington conoscerai l’anima storica e istituzionale degli Stati Uniti. Tra le tappe imperdibili di questo tour spiccano il Capitol Hill e la Casa Bianca, da ammirare esternamente, il famoso The Mall e i Monumenti Nazionali (Memorials) tra cui il Lincoln Memorial e il Washington Memorial. Se avete tempo, fate tappa anche a Georgetown, quartiere storico della Capitale statunitense.

Un giro in elicottero su Manhattan

Andare a New York significa toccare il cielo con un dito, e allora perché non farlo davvero? Tra le esperienze più esclusive e divertenti ti consigliamo un bel giro in elicottero su Manhattan. Poserai lo sguardo sugli imponenti grattacieli, il ponte di Brooklyn, il Central Park, la Statua della Libertà e il mare che abbraccia la città. Quando acquisti un’esperienza di volo in elicottero ricevi un buono. Dovrai contattare la compagnia per decidere la data e la durata del tour, da cui dipende anche il prezzo.

Visita al One World Observatory

L’One World Trade Center, conosciuto anche come Freedom Tower, è il grattacielo che ha preso il posto delle Torri Gemelle. Al suo interno ci sono intrattenimenti di ogni tipo. Il 102° piano dell’edificio ospita l’osservatorio panoramico, l’One World Observatory.

Si tratta di un’enorme stanza circondata da vetrate propone una vista mozzafiato su New York. Il consiglio è quello di andare al tramonto, l’ora più suggestiva della giornata, arrivando un po’ prima per giungere alla vetta dell’edificio e garantirsi la miglior visuale.

Se questi consigli ti sono piaciuti e vuoi prenotare una delle esperienze offerte, o semplicemente se desideri trovare altre idee, puoi consultare HelloTickets, la piattaforma che ti suggerisce diverse attività per vivere in modo unico ed emozionante tante città del mondo.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cosa fare a New York in 5 giorni: idee non convenzionali