Il Lago di Ledro, la perla del Trentino

Un lago dal paesaggio naturale ed incantato che nel tempo è diventata un’oasi di pace sia per gli sportivi sia per chi è in cerca di relax

I colori turchesi che, piano piano, si uniscono ad una vegetazione verde e rigogliosa, dai toni accesi, contribuiscono a rendere il lago di Ledro uno tra i laghi più belli del Trentino.

Uno specchio d’acqua noto per essere tra i più puliti della regione, dalle acque limpide e cangianti, che rendono questo luogo perfetto per chi vuole concedersi un tuffo in un posto magico e poetico.

Situato a 650 metri d’altitudine, in una valle sospesa che congiunge la valle del Chiese con il lago di Garda, questo piccolo specchio d’acqua deve la sua origine ad uno sbarramento morenico risalente alla quarta era glaciale. Alimentato da numerose sorgenti, in generale subacquee, il lago di Ledro è diventato famoso per il ritrovamento di un’estesa area a palafitte sulla riva orientale. Una scoperta che è avvenuta in occasione dell’abbassamento delle acque per la costruzione della Centrale idroelettrica di Riva del Garda che ha incanalato le acque del Ledro in un tunnel scavato a fianco della montagna che prosegue verso Riva del Garda.

Il Ledro, dal 2011 è diventato Patrimonio Unesco ed è caratterizzato da una forma leggermente irregolare per un perimetro che prosegue veloce per circa 10 km e che può anche essere percorso a piedi per scoprire, in poche ore, una dopo l’altra, le sue bellezze naturali. Il tracciato sterrato a bordo lago presto è diventato una meta alternativa per i runner e per gli amanti della bici rendendo questo luogo una perfetta destinazione per passare una giornata diversa dal solito, oppure per praticare diversi sport come la pesca, la vela, il windsurf, la canoa e persino il nuoto. Si pensi, infatti, che qui vengono organizzati spesso corsi di canottaggio, con noleggio dell’attrezzatura, e i pescatori trovano un ambiente adatto per la pesca poiché nelle sue acque vivono trote, persico e lucci.

Una gita in questa zona fantastica è consigliata anche chi vuole rilassarsi o passare una giornata in famiglia. Qui, infatti, ci sono ben quattro spiagge con servizi, bar e ristoranti, campi da beach volley, parco giochi per i più piccoli, minigolf e tavoli per pic nic. Insomma, tutto per vivere una giornata senza pensieri. Inoltre, il lago è animal friendly per cui i padroni dei cani possono arrivare con il loro amico a quattro zampe e godersi una giornata speciale. C’è addirittura una quinta spiaggia tutta dedicata ai cani, dotata di servizi, parco ombreggiato per rilassarsi dopo un tuffo al lago.

Una scusa in più per visitare il Trentino e fare una vacanza al lago, per poi iniziare a scoprire altre splendide destinazioni.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il Lago di Ledro, la perla del Trentino