Scoprire il panorama attraverso un foro nella roccia, ecco Monte Forato

Sembra un disegno, eppure il Monte Forato esiste davvero e dal suo arco naturale si può ammirare l'intera vallata

La natura è sempre in grado di stupirci e chi ama andare alla ricerca di mete particolari rimarrà piacevolmente stupito dalla bellezza del Monte Forato. Si tratta di una montagna che fa parte della catena toscana delle Alpi Apuane, nella provincia di Lucca, che ha una particolarità: un grande buco centrale che permette, a chi si avventura sulla cima del monte, di osservare il panorama da un punto di vista inconsueto.

La sua vetta rocciosa, con due punte, supera i 1200 metri di altezza, e da questo grande arco naturale, largo oltre 30 metri e visibile anche da lontano, si può godere di una vista davvero unica.

monte forato

Fonte: Wikipedia/ Ph. Sailko

La sua particolare forma è dovuta agli agenti atmosferici e all’azione corrosiva che acqua e vento hanno esercitato per moltissimi anni sulla roccia. Ovviamente non mancano leggende popolari che danno un tocco magico a questa stupenda opera naturale. Si narra, infatti, che qui si sia svolta una lotta tra San Pellegrino ed il Diavolo, infastidito dalla sua presenza. Una lotta terminata a favore del Santo che, con uno schiaffo ben assestato, ha allontanato la presenza maligna spingendola contro la roccia, provocandone il foro.

Monte Forato è certamente uno dei percorsi più suggestivi delle Alpi Apuane, anche per chi ama trekking, sia per chi ha appena iniziato sia chi lo pratica da moltissimo tempo, ed è facilmente raggiungibile grazie a diversi sentieri che permettono di addentrarsi in alcuni anelli e strade ferrate.

monte-forato-panorama

Monte Forato, panorama – Fonte: 123rf

Ideale, insomma, per chi ama lo sport in mezzo alla natura. Per gli appassionati di astronomia, ma anche di fotografia, questo è il luogo giusto per ammirare le stelle e realizzare scatti perfetti. Inoltre dall’incantevole borgo di Pruno, da Cardoso e da Riomagno di Seravezza, che si trovano nelle vicinanze e rientrano nella provincia di Lucca, si può assistere allo spettacolo della doppia alba e del doppio tramonto. Si tratta di fenomeni che avvengono a cavallo del solstizio d’Estate in cui, per pochissimi giorni, è possibile vedere il sole passare attraverso il buco del Monte Forato, regalando uno spettacolo unico e che vi lascerà di certo a bocca aperta.

Non solo. Qui è possibile ritrovare tracce del passato: nei pressi del Monte si possono infatti identificare resti di trincee e di fortificazioni che risalgono alla Seconda guerra mondiale. Per chi ama le grotte, infine, una visita alla “Tana che Urla” non può proprio mancare. Questa cavità carsica, nel cuore della Toscana, si trova lungo il percorso e il primo tratto, in cui scorre un corso d’acqua, può anche essere visitato.

monte forato

Fonte: 123rf

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Scoprire il panorama attraverso un foro nella roccia, ecco Monte Forat...