Quali sono le piste da sci di Cortina d’Ampezzo

Il 30 novembre apriranno le splendide piste di Cortina, luogo da sogno delle Alpi italiane. Ecco le piste a disposizione del pubblico

Senza dubbio Cortina d’Ampezzo è la pista sciistica più prestigiosa in Italia. La sua notorietà supera i confini nostrani, e nel tempo il suo prestigio è rimasto intatto. Una meta da sogno, da visitare necessariamente per tutti gli appassionati della montagna in genere e ovviamente di sci e snowboard. Insieme a Milano è stata proposta ufficialmente dl Coni come sede delle Olimpiadi Invernali del 2026, dopo la feòice esperienza come città a cinque cerchi nel 1956.

Ogni anno si svolgono qui delle gare della Coppa del Mondo, per la precisione sulla pista Olympia delle Tofane. Un vento che si ripete e non fa altro che consolidare la popolarità di Cortina anche tra le nuove generazioni. Un luogo senza tempo o limiti d’età, che ha attirato anche l’attenzione del grande cinema, come dimostra Solo per i tuoi occhi, dodicesimo capitolo della saga di James Bond, interpretato nella pellicola del 1981 da Roger Moore.

Placidamente adagiata nella Valle d’Ampezzo, Cortina affascina i suoi visitatori con le splendide Dolomiti a farle da contorno, ed è senza dubbio la più in voga tra le località delle Alpi italiani, con piste per tutti i gusti e abilità, suddivise in tre comprensori: Tofane, Faloria; Cristallo e Lagazuoi; 5 Torri.

Lo skipass consente il facile raggiungimento di tutte le piste: Auronzo-Misurina, San Vito di Cadore e Cortina. Tra le piste nere impossibile non segnalare la Staunies, la Vertigine, Canale Staunies e la Forcella Rossa. Tra le rosse invece l’Olympia e l’Armentarola. Tra le blu infine la Tofanina.

Gli impianti di risalita sono ben 39, per sopperire alle necessità dei tantissimi turisti, che potranno optare tra funivie, skilift, cabinovie, funicolari, seggiovie e tapis roulant. Inoltre, per chi volesse dare uno sguardo in anticipo alle piste, magari per scegliere quella più adatta o rendersi conto della situazione neve e meteo, è a disposizione un servizio di webcam in tempo reale.

L’apertura delle piste è prevista per il 30 novembre, per poi concludere la stagione il primo giorno di maggio. Ben 120 km di piste a disposizione del pubblico presente:

  • 18 piste di Falzarego
  • 35 piste di Tofana
  • 13 piste di Faloria
  • 4 piste di Cristallo
  • 4 piste di Misurina
  • 9 piste di San Vito di Cadore
  • 7 piste di Auronzo

Cortina non dimentica inoltre gli appassionati di sci d’alpinismo, considerando come da Lagazuoi – 5 Torri si possano effettuare svariate gite scialpinistiche. Nella località Socrepes è possibile trovare uno splendido snowpark, con due aree ben divise tra principianti ed esperti. Il Parco Naturale Dolomiti d’Ampezzo invece offre ai fondisti ben 7 km di anelli, due dei quali illuminati di notte, con garanzia di neve programmata per ben 70km di piste.

Cortina d'Ampezzo

Fonte Foto: iStock

Quali sono le piste da sci di Cortina d’Ampezzo